Gambettola, centrosinistra svela la candidata. Sanulli: "Lascio una città ben amministrata"

Letizia Bisacchi è la candidata del centrosinistra. Il sindaco uscente: "Molto soddisfatto del mio mandato"

Letizia Bisacchi

In vista delle prossime elezioni amministrative a Gambettola è ufficiale la candidatura di Letizia Bisacchi, alla guida della coalizione di centrosinistra. E' quanto è emerso dall'assemblea degli iscritti del Pd che si è svolta lunedì sera. Cinquantenne, tre figli, insegnante di inglese al Giulio Cesare di Savignano. Si riaffaccia una candidata donna a 38 anni di distanza da quella di Diana Venturi del Pci che divenne sindaco nel 1981. 

"E' un segnale doppiamente importante - sottolinea il sindaco uscente Roberto Sanulli - che ci sia voglia di mettersi in gioco per la propria comunità, e che si tratti di una donna. Anche se i giochi non sono ancora completamente fatti perché da qui all'11 febbraio potrebbero arrivare altre candidature".

"Essere sindaco di una realtà di piccole dimensioni è un impegno molto gravoso- prosegue Sanulli, che traccia un bilancio del suo mandato: "Sono particolarmente soddisfatto perché abbiamo realizzato la stragrande maggioranza degli obiettivi che ci siamo prefissati. Il Comune ha fatto importanti investimenti, circa 10 milioni di euro, una cifra importante per un Comune come Gambettola. Abbiamo puntato molto su sicurezza e legalità, sulla manutenzione delle aree degradate e sulle piste ciclabili". "Lasciamo una città sindaco con cantieri aperti per un milione di euro, con progetti importanti come il recupero di Casa Fellini, lasciamo una città ben amministrata".

Sulla candidatura di Letizia Bisacchi, il sindaco sottolinea: "Sarà una alla guida di una coalizione, quindi sarà comunque necessario un confronto con le altre forze politiche. Sarà una battaglia, salvo sorprese con la coalizione di centrodestra che ufficializzerà il suo candidato nei prossimi giorni. Il M5S a quanto pare non presenterà una propria lista.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento