Domenica, 19 Settembre 2021
Politica

Futuro Borello al consiglio ombra: "Il sindaco ci ha costretto a costituirci in comitato"

Anche diversi rappresentanti del Comitato Futuro Borello hanno partecipato al consiglio comunale alternativo che si è svolto nel tardo pomeriggio di giovedì

Anche diversi rappresentanti del Comitato Futuro Borello hanno partecipato al consiglio comunale alternativo che si è svolto nel tardo pomeriggio di giovedì, in Comune a Cesena, in concomitanza con la seduta del consiglio comunale. “E’ stato chiamato consiglio ombra, in realtà le ombre erano della sala consigliare a fianco”: questo il commento che hanno fatto Fabio Biguzzi e i militanti che erano nella ‘Sala nera’ insieme ad altri Comitati nati in segno di protesta e alle forze politiche di opposizione.

“Biguzzi ha spiegato le nostre ragioni - riferisce Ombretta Farneti, portavoce del Comitato - e i motivi per cui la Giunta comunale, con in testa il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore al welfare, ci ha praticamente costretti a riunirci in Comitato, per far ascoltare le nostre ragioni, dopo mesi di mutismo da parte del sindaco nonostante le richieste di incontro, e quindi per difendere la sicurezza, la coesione e la convivenza civile nella nostra piccola comunità di Borello, messa già a rischio da politiche irresponsabili sia dal punto di vista della garanzia della legalità e della sicurezza, sia da quelle insediative, in particolare a fronte dell’alta percentuale di stranieri anche irregolari presenti, a cui si vorrebbero aggiungere altri richiedenti asilo”.

Il Comitato annuncia inoltre le prossime iniziative: sabato sarà presente sia a Cesena, in piazza del Popolo, durante il tradizionale mercato, sia a Borello, dalle ore 9, e successivamente in uno stand nel parcheggio a fianco della struttura in via Linaro con salsiccia, piadina e sangiovese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Futuro Borello al consiglio ombra: "Il sindaco ci ha costretto a costituirci in comitato"

CesenaToday è in caricamento