Fusione Savignano-San Mauro, "avanti su questa strada"

I sindaci di Savignano sul Rubicone e San Mauro Pascoli, Elena Battistini e Miro Gori, hanno accolto con grande soddisfazione il parere favorevole al progetto di fusione espresso dal Consiglio Provinciale

I sindaci di Savignano sul Rubicone e San Mauro Pascoli, Elena Battistini e Miro Gori, hanno accolto con grande soddisfazione il parere favorevole al progetto di fusione espresso dal Consiglio Provinciale riunitosi lunedì pomeriggio. I due primi cittadini hanno assistito personalmente alla seduta del Consiglio Provinciale e hanno accolto con favore l'autorevole incoraggiamento al percorso avviato formalmente ormai quattro mesi fa tramite l'adozione delle rispettive delibere dei Consigli Comunali, primo passo dell'iter istituzionale che a breve approderà al referendum.

“Abbiamo voluto esserci – dichiara il Sindaco Elena Battistini – per assistere di persona al dibattito svoltosi in aula sul nostro progetto di fusione. Volevamo ascoltare come il territorio della Provincia, nelle sue espressioni politiche, vede questo importante percorso in atto nelle due nostre città. Quanto emerso in aula ci spinge a continuare su questa strada, potendo contare sul sostegno di gran parte delle forze politiche presenti. E' emerso in modo chiaro il ruolo pionieristico ed esemplare che la scelta della fusione conferisce ai Comuni di Savignano sul Rubicone e San Mauro Pascoli”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Prosegue il cammino della fusione con Savignano”, commenta il sindaco Miro Gori, “In dicembre la giunta regionale ha deliberato il progetto di legge. La provincia ha espresso il suo parere favorevole. Adesso tocca al consiglio regionale indire il referendum e, subito dopo, al presidente Vasco Errani emanare il decreto. Andremo a votare, savignanesi e sammauresi, con ogni probabilità all'inizio di giugno. “Val la pena di ricordare”, aggiunge Gori, “che non esistono esempi di fusione riguardanti comuni di queste dimensioni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento