menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bagno e Verghereto, ipotesi di fusione al vaglio. La Lega solleva perplessità

E' quanto afferma il responsabile della Lega Nord della Valle del Savio, Gianni Facciani

La Lega Nord solleva non poche perplessità in merito all'ipotesi di fusione tra Bagno di Romagna e Verghereto al vaglio della maggioranza. “Marco Baccini e il collega Enrico Salvi non cedano alle lusinghe di chi millanta risparmi e faraonici finanziamenti e valutino attentamente le ripercussioni sui territori. Suoni da monito l’ultima tornata elettorale in Emilia Romagna”, afferma il responsabile della Lega Nord della Valle del Savio, Gianni Facciani che ricorda come “i risultati emersi dall’appuntamento referendario dello scorso 16 ottobre abbiano messo in luce, complessivamente, una dilagante perplessità dei cittadini sull’istituto regionale delle fusioni e una mancanza di fiducia rispetto ai contenuti della legge regionale".

"Questo deve farci riflettere e spingerci oltre il primo impatto dello studio di fattibilità promosso dall'Unione dei Comuni della Valle del Savio che, in ogni caso, getta più luci che ombre sull’ipotesi di fusione tra Bagno di Romagna e Verghereto - aggiunge -. Innanzitutto l’analisi è effettuata a invarianza di personale, frutto di una semplice sommatoria, se non di un incremento in alcuni ambiti, tra i dipendenti di Bagno di Romagna e i dipendenti di Verghereto. Non si prospettano quindi risparmi dal punto di vista dell’organico di personale ma si ipotizza addirittura l’istituzione di 2 organi municipali a suffragio universale che garantirebbero la rappresentatività di entrambi i Comuni pre fusione ma che, di fatto, implicherebbero un ulteriore costo a carico della collettività, sia per quanto concerne la figura del Presidente di Municipio sia per quanto riguarda il funzionamento del consiglio municipale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento