Politica

Furiosa rissa a Cesenatico, Amormino: "Non possiamo più permetterci di fare finta di nulla"

A parlare è la consigliera comunale Lina Amormino: "Negli ultimi anni a Cesenatico si è fatta la chiara scelta politica di non investire nella sicurezza"

"Questa notte Cesenatico è stata per l'ennesima volta teatro di un gravissimo episodio di "guerriglia urbana" al termine del quale due giovani hanno riportato ferite da arma da taglio. Soprattutto al termine in un momento di forti restrizioni come quello che abbiamo vissuto, garantire la sicurezza dei nostri cittadini e dei nostri figli deve essere una fra le principali priorità". A parlare è la consigliera comunale Lina Amormino.

GUARDA IL VIDEO dell'inizio della rissa che sta girando sui social

"Negli ultimi anni a Cesenatico si è fatta la chiara scelta politica di non investire nella sicurezza, attraverso il mancato potenziamento dell'Unità Anti-degrado, operativa a pieno regime (e con ottimi risultati) sino al 2018. Proprio sulla mancata sottoscrizione della convenzione inerente a quest'ultima, in questi anni ho portato all'attenzione di Sindaco e Unione interrogazioni e mozioni, le quali sono però rimaste senza alcuna risposta concreta. Non possiamo più permetterci di fare finta di nulla ed è assolutamente prioritario implementare il prima possibile il pattugliamento notturno del nostro territorio investendo le necessarie risorse. Quanti altri episodi come quello odierno (sperando non più gravi...) si dovranno verificare prima che si prendano provvedimenti concreti? Per quanto mi riguarda, mi impegnerò a riportare l'argomento sui banchi delle istituzioni il prima possibile" si chiede l'esponente dell'opposizione in consiglio comunale a Cesenatico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furiosa rissa a Cesenatico, Amormino: "Non possiamo più permetterci di fare finta di nulla"

CesenaToday è in caricamento