Fratelli d'Italia, si rafforza la rete nel Cesenate: "Vogliamo dare una soluzione ai problemi"

Dice Alice Buonguerrieri vice coordinatore provinciale Fdi: "Ci sono tutte le premesse insomma per fare un buon lavoro nell'interesse di tutti".

"Il comprensorio cesenate di Fratelli d'Italia prosegue negli obiettivi prefissati". E' quanto dichiara Alice Buonguerrieri, vice coordinatore provinciale Fdi, responsabile di comprensorio, specificando che "i quattro circoli - Valle Savio, Cesena, Rubicone e Cesenatico - sono pressoché ormai tutti costituiti e si stanno via via individuando i referenti comunali, dove si è in attesa di costituzione di circolo. Ma soprattutto si è tenuto un primo incontro con alcuni dei nostri amministratori di centro destra, nello specifico Zabberoni e Deluca per Borghi, Sabattini per Sogliano, Cangini per Sarsina. Ce ne saranno di successivi per incontrare nostri altri sindaci che giovedì sera non hanno potuto partecipare".

Presente per Fratelli d'Italia una delegazione composta da Buonguerrieri, dalle responsabili dell'organizzazione provinciale nonchè dal presidente del circolo del Rubicone. "L'obiettivo - prosegue il vice coordinatore provinciale di FdI - è alimentare quella rete di contatti necessaria a coadiuvare i nostri amministratori nell'attività amministrativa e dar soluzione ai problemi reali di tutti i cittadini". Tanti i temi discussi. Illustra Buonguerrieri: "Si è passati dalle Unioni dei Comuni, alle fusioni, ad Hera, alla Ausl unica, per poi giungere ai temi ancor più attuali e relativi ai recenti danni da grandine e alla grave situazione economica post lockdown".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Continua l'esponente di Fdi: "Ciò che è emerso su questi temi è una visione pressochè comune, che chiaramente caratterizza il pensiero di centro destra, di critica alle Unioni, risultate un esperimento fallimentare, alle Fusioni che privano i territori della loro identità, situazioni entrambe che provocano un allontanamento del centro decisionale dai cittadini, una più farraginosa organizzazione dei servizi, un aumento di burocrazia e di costi. E così è anche per Hera e Asl unica. Tutti temi importanti ai quali riserveremo grande attenzione partendo dalla gestione, attraverso il nostro parlamentare, Galeazzo Bignami e i nostri consiglieri regionali di FdI, del problema relativo alle recenti grandinate, allo scopo di tentare di far ristorare dei danni subiti i tanti cittadini rimasti coinvolti. Ci sono tutte le premesse insomma per fare un buon lavoro nell'interesse di tutti".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camper si ribalta e si "sbriciola": paura in A14, due feriti

  • Tragedia sulla "Cervese" a Forlì: schianto frontale, muore un uomo di 59 anni di Cesenatico

  • Ancora un camper ribaltato in autostrada: diversi chilometri di coda tra Rimini Nord e Cesena

  • Forte temporale nel cuore della notte: albero crolla su un'auto in sosta

  • Coronavirus, aggiornamento domenicale della Regione: cinque nuovi casi nel cesenate

  • A Cesena in arrivo due nuovi T-Red, quasi 1000 multe per il superamento della linea d'arresto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento