rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Politica

Foro Annonario, Fdi: "Luogo trasformato in un piccolo centro commerciale, senza un parcheggio"

"A meno di 10 anni dalla sua apertura il gestore del Foro annonario cede il passo, si fa rimborsare i lavori dal Comune e cede ad esso una parte"

Luca Lucarelli, coordinatore comunale Fdi Cesena interviene sul tema del Foro Annonario: "In questi giorni si è sancito il fallimento dell'operazione nata nel 2011 e inaugurata nel 2014 . A meno di 10 anni dalla sua apertura il gestore del Foro annonario cede il passo, si fa rimborsare i lavori dal Comune e cede ad esso una parte. Gli spazi, come afferma il Comune , serviranno per dare maggiore ampiezza e fruibilità al Comune causa covid. Il fallimento è evidente; dov'è il volano per il centro storico come Lucchi ed il Pd  affermavano? Come si è potuto svendere la nostra storia permettendo un restauro totalmente avulso dal contesto storico-architettonico? Come si è potuto pensare di poter far sopravvivere un luogo, trasformato di fatto a piccolo centro commerciale senza parcheggio? Le domande che poniamo ora ce le siamo poste nel corso degli anni. Il Pd attraverso il suo Sindaco e i suoi assessori ha sempre affermato che il Comune non aveva messo un soldo e che quindi i contribuenti cesenati non avevano dovuto sborsare nulla; oggi, purtroppo, la polvere cacciata sotto al tappeto viene fuori; il Comune di Cesena spenderà  1,4 milioni di euro, presi dall’avanzo di bilancio, per rilevare una parte del Foro. Il concessionario non riesce più ad andare avanti e ha chiesto aiuto. Legittimo ma a questo punto è Finita la favola della terzietà del Comune sul progetto. Inoltre a questo si aggiunge anche l’allargamento del Conad che di certo non aiuterà il piccolo commercio del centro storico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foro Annonario, Fdi: "Luogo trasformato in un piccolo centro commerciale, senza un parcheggio"

CesenaToday è in caricamento