Fine settimana intenso per il sindaco Roberto Buda

Sabato scorso il sindaco di Cesenatico, Roberto Buda, ha incontrato in prima mattinata i sub che si apprestavano alla pulizia dei fondali della costa di ponente

Sabato scorso  il sindaco di Cesenatico, Roberto Buda, ha incontrato in prima mattinata i sub che si apprestavano alla pulizia dei fondali della costa di ponente. Si è recato poi in Prefettura dove insieme al Prefetto per premiare l’ingegner cesenaticense Lumini che lavora alla Ferrari, segno dell’eccellenza della nostra terra e ha poi festeggiato le celebrazioni per la Festa della Repubblica.

Il pranzo insieme alla famiglia è stato al Parco di Levante dove i volontari del Centro Sociale Anziani festeggiavano l’arrivo dell’estate e le pietanze sono state servite dal gruppo scout di Cervia con i quali il Sindaco si è intrattenuto a chiacchierare. Al pomeriggio Buda è stato presso il quartiere Madonnina-Santa Teresa dove insieme ai bambini, alle famiglie, ai residenti ed al Comitato di quartiere ha inaugurato la manifestazione intitolata “Gli alberi parlanti”.

Alla sera dopo aver partecipato all’inaugurazione del torneo di calcio dei geometri, con partecipanti provenienti da tutta Italia (la partita si svolgerà martedì 5 giugno e vedrà anche la presenza del Sindaco in campo), si è recato a Casa Moretti per la presentazione de “La serenata della zanzara” con gli artisti del Porto dei Poeti. La giornata per il Sindaco si è chiusa cantando “il Pescatore” di de Andrè insieme ai ragazzi delle scuole medie di Cesenatico che festeggiavano la fine della scuola in Piazza delle Conserve.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Domenica mattina il primo cittadino ha partecipato alla partenza della maratona anni ’80 dove atleti e non, in parrucca si apprestavano a correre per l’evento organizzato dall’Assessorato al Turismo di Cesenatico in collaborazione con gli altri comuni rivieraschi della Provincia. Alla sera si è poi recato all’inaugurazione della mostra “artisti in vacanza” che si terrà per una settimana di fronte al Museo della Marineria e dove pittori che si trovano a Cesenatico espongono e vendono le loro opere per ricavare denaro da devolvere ai servizi sociali della città. Ogni avvenimento pubblico del week end è stato per il Sindaco l’occasione di riaffermare la vicinanza e la solidarietà concreta della sua amministrazione alle tante persone colpite del sisma nelle zone del modenese e del ferrarese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento