Fiera di San Crispino, il M5S: "Adottare le misure anti-terrorismo"

La manifestazione, ricorda l'esponente pentastellato, "richiama annualmente un numero elevato di visitatori proveniente dai paesi limitrofi"

"Non si sottovaluti la reale problematica relativa alla sicurezza pubblica durante lo svolgimento della fiera di San Crispino". E' quanto chiede il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, Gerardo Gridelli. La manifestazione, ricorda l'esponente pentastellato, "richiama annualmente un numero elevato di visitatori proveniente dai paesi limitrofi e si concentra nel cuore del paese, passando per le principali arterie stradali di San  Mauro Pascoli, per l'occasione chiuse al traffico". 

"Tenendo in seria considerazione gli ultimi attentati terroristici di matrice islamico e le modalità di tali attentati, utilizzando autoveicoli sia pesanti che leggeri e tenendo in considerazione anche le ultime indagini della Dda di Bologna, inserendo nel registro degli indagati 2 residenti a San Mauro Pascoli per attività eversive per il favoreggiamento di terrorismo internazionale", Gridelli chiede al sindaco di non sottovalutare la problema della sicurezza, ",predisponendo gli opportuni strumenti a contrasto di ipotetici atti terroristici (come ad esempio l'uso di panettoni di cemento)".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento