rotate-mobile
Politica

Festa dei Lavoratori, Fabbri contro il segretario del Pd Plumari: "Inopportuno un intervento pubblico alla Rocca"

"Non si distinguono ruoli e funzioni politiche da quelle istituzionali", attacca il blogger ed ex consigliere comunale

"La cultura istituzionale del nuovo ceto politico giovanile di governo cesenate è imbarazzante. Non si distinguono ruoli e funzioni politiche da quelle istituzionali.  Inopportuno e sbagliato è l’intervento pubblico del segretario politico del Pd di Cesena Lorenzo Plumari previsto durante la Festa del Primo Maggio alla Rocca Malatestiana, bene pubblico per eccellenza. Alle ore 16 di domenica - durante la Festa dei Lavoratori - il segretario del Pd di Cesena, fra picnic e giochi di bimbi con famiglie al seguito, dovrebbe fare un intervento pubblico sul tema: Una comunità unita, un’unione di opportunità". 

"Opportunità? - prosegue il blogger - il suo intervento pubblico è inopportuno. Come si fa a non comprendere che è improprio e che un segretario di partito - per giunta di quel partito che governa in città - occupi uno spazio durante la Festa del Primo Maggio - Festa dei Lavoratori all’interno di uno spazio pubblico comunale. Un conto è far intervenire giustamente le figure istituzionali agli eventi comunali, alle ricorrenze e alle celebrazioni istituzionali (vedasi il recente intervento del sindaco Pd alle celebrazioni del 25 aprile). Un conto è consentire al segretario politico del Pd di Cesena di fare un intervento propagandistico durante la Festa del Primo Maggio, ad un evento promosso dal Comune di Cesena dal proprio ufficio stampa, all’interno di uno spazio pubblico comunale: la Rocca Malatestiana".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa dei Lavoratori, Fabbri contro il segretario del Pd Plumari: "Inopportuno un intervento pubblico alla Rocca"

CesenaToday è in caricamento