Famiglini (Pli): "Il traffico autostradale non transiti per via Campone-Sala"

"A nostro avviso il Comune di Cesenatico dovrebbe far rimuovere tale segnale stradale e potenziare, in sinergia con gli enti competenti, l'utilizzo alternativo della via Rigossa in modo da by-passare completamente l'abitato di Sala"

Recentemente è stato posizionato all'incrocio tra via Campone-Sala e via Cesenatico un cartello che suggerisce agli automezzi in transito di svoltare verso Sala per raggiungere il casello autostradale di Gatteo. Questo semplice fatto, apparentemente banale ed ordinario, in realtà rappresenta il simbolo delle contraddizioni insite nella pubblica amministrazione locale in tema di viabilità". E' quanto afferma Axel Famiglini, segretario comunale del Pli di Cesenatico.

"E' stata istituita a Sala una "zona 30" proprio per cercare di rispondere ai legittimi timori dei cittadini relativi ad un possibile aumento del traffico dovuto all'apertura del vicino casello autostradale. La stessa via Campone-Sala, in zona "Bourg Sgumbì", è dotata di numerosi dossi artificiali aventi lo scopo di rallentare gli automezzi di passaggio - continua Famiglini -. Ci domandiamo pertanto con quale senso logico si possa incoraggiare il traffico ad "imbottigliarsi" in direzione dell'autostrada attraverso via Campone ed il centro di Sala senza
poter usufruire della presenza di una circonvallazione che preservi l'abitato dagli effetti collaterali del via vai di mezzi ed automezzi alle prese, fra l'altro, con dossi e "zone 30"".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per l'esponente del Pli "è evidente che se da un lato l'amministrazione comunale ha voluto dimostrare una sorta di "parvenza di interessamento" nei confronti dei cittadini di Sala istituendo una "zona 30" caratterizzata dalla mera installazione di una segnaletica scarsamente osservabile ed osservata, dall'altro nessun amministratore locale ha voluto contestare il teorema imperante a livello provinciale che pretende di vedere nella via Campone-Sala una strada di accesso preferenziale verso l'ingresso autostradale di Gatteo. A nostro avviso il Comune di Cesenatico dovrebbe far rimuovere tale segnale stradale e potenziare, in sinergia con gli enti competenti, l'utilizzo alternativo della via Rigossa in modo da by-passare completamente l'abitato di Sala".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento