Famiglini (pli): "Continua l'emergenza miasmi a Cesenatico"

Da alcune settimane sopra i quartieri Madonnina e Santa Teresa ed ampie zone del centro urbano sono tornati a farsi sentire i nauseabondi effluvi provenienti principalmente dalla zona del depuratore.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

Continua l'emergenza miasmi a Cesenatico. Da alcune settimane sopra i
quartieri Madonnina e Santa Teresa ed ampie zone del centro urbano, sia di
Ponente che di Levante, sono tornati a farsi sentire i nauseabondi effluvi
che traggono origine principalmente dal depuratore gestito da Hera ma anche
dalla zona dell'ex discarica comunale. Sono ormai molti anni che il fenomeno
si ripropone non appena torna la bella stagione e con essa i turisti che
fanno crescere notevolmente la popolazione residente a Cesenatico. Sono
state promesse da più parti soluzioni ed investimenti milionari che allo
stato attuale non stanno producendo alcun risultato. E' scandaloso che la
cittadinanza ogni anno debba essere colpita da una simile iattura mentre le
amministrazioni che si sono succedute non hanno saputo far fronte alla
problematica in maniera chiara ed efficiente. E' altrettanto riprovevole che
una città a chiara vocazione turistica come Cesenatico permetta il
perpetuarsi a tempo indefinito di una simile criticità che non solo
colpisce i cittadini ma che certamente non rende eccessivamente gradevole la
permanenza neppure ai turisti. Invitiamo pertanto la Giunta in carica ad
aprire un tavolo di confronto con i cittadini sui problemi generati dal
depuratore e dall'area dell'ex discarica comunale e a compiere pressioni su
Hera al fine di conoscere quali interventi siano stati finora compiuti sul
depuratore e per ottenere in tempi certi una soluzione definitiva a questo
incredibile e disgustoso fenomeno ormai divenuto endemico nella nostra
realtà ambientale e che non escludiamo possa avere ripercussioni sul livello
di inquinamento delle acque del nostro porto canale.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento