rotate-mobile
Politica

Europee, Buonguerrieri (Fdi): "Cresciamo in tutti i comuni della provincia, è un grande risultato"

“Abbiamo eletto il primo eurodeputato romagnolo di destra, abbiamo dato un grande segnale politico all'Europa intera: siamo davanti a un risultato storico, che rafforza il Governo Meloni e il ruolo di FdI

“E' stato un grande successo quello di Fratelli d'Italia alle elezioni europee che conferma, se mai ce ne fosse stato bisogno, che Giorgia Meloni è il leader più apprezzato dagli italiani e FdI il primo partito in Italia e nel Governo della nostra Nazione: un grande attestato di fiducia da parte degli elettori. Un successo a cui anche la provincia di Forlì-Cesena ha dato il suo contributo: sul territorio abbiamo centrato un risultato superiore rispetto alla media nazionale con il 30,11%, superiore di ben 4 punti rispetto alle politiche del 2022. Tantissime sono state le preferenze per Giorgia Meloni, un grande tributo di fiducia e di riconoscimento per il lavoro che sta portando avanti da Presidente del Consiglio dei Ministri, e a proposito di preferenze siamo davvero orgogliosi delle oltre 50mila raccolte dal nostro neoeletto eurodeputato Stefano Cavedagna, di cui il 12% provenienti dalla nostra provincia, seconda solo a quella di Bologna per il contributo dato alla sua elezione”. Questo il commento di Alice Buonguerrieri, deputata e presidente provinciale di Fratelli d'Italia.

“Abbiamo eletto il primo eurodeputato romagnolo di destra, abbiamo dato un grande segnale politico all'Europa intera: siamo davanti a un risultato storico, che rafforza il Governo Meloni e il ruolo di FdI – aggiunge la parlamentare – Abbiamo lavorato molto sul territorio, tra la gente, vicini alle imprese, per risolvere i problemi, anche quelli causati dalla sinistra, come i danni dell'alluvione. E fa piacere veder riconosciuto questo impegno dagli elettori. Rispetto alle politiche del 2022 Fratelli d'Italia è cresciuto in tutti i comuni della nostra provincia, sia in quelli dove già superava il 30%, sia nei comuni storicamente più difficili. A Verghereto siamo maggioranza assoluta con il 52,83% (+5,56 punti sul risultato delle politiche 2022) e superiamo la soglia del quaranta percento anche a Sogliano (40,48, +4,42 punti sul 2022), Sarsina (44,81, +11,4), Predappio (41,18, + 4,51) e Borghi (42,61%, +6,51). A Bagno di Romagna abbiamo raggiunto il 39,81% (+4,75), a Tredozio il 39,42 (+4,42), a Premilcuore il 38,24 (+5), a Mercato Saraceno il 37,11 (+5,3), a Civitella il 37,88%  (+4,1), a Roncofreddo il 36,72% (+7,25), solo per citare le percentuali più importanti e gli incrementi più rilevanti. Ma, come detto, la crescita è stata su tutto il territorio provinciale, comprese le due città capoluogo di Forlì e Cesena: un risultato frutto di un grande lavoro di tutto il partito, degli iscritti, dei volontari e dei tanti sostenitori. E' stata premiata la serietà del Governo Meloni, la coerenza e il tanto impegno – conclude Alice Buonguerrieri - Governo Meloni che risulta l'unico esecutivo, tra quelli dei grandi Paesi europei, ad essere rafforzato dal voto europeo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Europee, Buonguerrieri (Fdi): "Cresciamo in tutti i comuni della provincia, è un grande risultato"

CesenaToday è in caricamento