Espansione 'Jolly Service' in sospeso, il Comitato Lupa: "C'è speranza"

Il comitato Lupa si è già riunito per visionare e discutere la Valutazione Ambientale Strategica dell'accordo fra Jolly Service, Calcestruzzi e ATI pubblicata il 18 giugno scorso

Il comitato per la Liberazione dal cemento Lupa/Cesena ovest ha accolto "con soddisfazione" le parole del sindaco Paolo Lucchi e dell'assessore alle Politiche di qualificazione urbana, Orazio Moretti, pronti a a rivedere le proprie intenzioni sull’area “Jolly Service” qualora i pareri degli enti risultassero tutti negativi. "Questa dichiarazione fa bene sperare per la salvaguardia delle aree agricole di via Lupa", evidenziano dal comitato.

"E’ vero ciò che sindaco e assessore dichiarano nella lettera, e cioè che l’urbanizzazione di via Lupa rappresenta una piccola percentuale delle aree edificabili che sono state cancellate con la variante, ma la questione essenziale per la salvaguardia del territorio risiede non soltanto nella quantità, quanto piuttosto nella qualità delle trasformazioni che si intendono attuare", spiegano dal comitato Lupa.

Il comitato ribadisce" che l’urbanizzazione di aree “su richiesta” ha come effetto sul territorio la diffusione di insediamenti sparsi, poco efficaci dal punto di vista funzionale e molto discutibili sul piano paesaggistico-ambientale. Nello specifico di via Lupa le riflessioni e gli approfondimenti effettuati dal comitato in questi ultimi mesi hanno rafforzato la convinzione che questa zona sia del tutto inidonea all’insediamento di attività produttive".

Il comitato Lupa si è già riunito per visionare e discutere la Valutazione Ambientale Strategica dell’accordo fra Jolly Service, Calcestruzzi e ATI pubblicata il 18 giugno scorso. Il documento, che sarà oggetto di osservazioni così come lo è stata la variante del 6 febbraio scorso, contiene alcuni dati e numeri sulle attività da insediare nella zona di via Lupa che sono molto preoccupanti per i membri del comitato.

"La Valutazione Ambientale Strategica - evidenziano i rappresentanti della Lupa - ipotizza infatti un traffico quotidiano di alcune centinaia di mezzi, pesanti e leggeri, ai cui effetti vanno sommati il rumore, le vibrazioni e le polveri causate dalle lavorazioni che saranno praticate negli stabilimenti “Jolly Service” e “Calcestruzzi"".

E aggiungono: "Il quadro che emerge è quello di un forte degrado ambientale, che si somma al forte inquinamento provocato dalla vicina E45, e che amplificherà moltissimo gli effetti negativi oggi visibili attorno all’unica attività già insediata nella zona, ATI. Ulteriori forti preoccupazioni riguardano le soluzioni proposte per la viabilità e per la regimazione delle acque bianche e nere, con la possibilità che la presenza di nuove attività industriali comprometta la qualità delle acque del pozzo di captazione dell’acquedotto presente nel luogo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento