menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Emilia Romagna in fascia gialla dov’è possibile", la Lega lo chiede a Bonaccini

"Condividiamo, infatti, le dichiarazioni rilasciate da Bonaccini sulla necessità di cambiare schema e rivedere i parametri e le misure restrittive"

“A fronte delle decisioni odierne del Consiglio dei Ministri di prorogare le restrizioni per spostamenti, pubblici esercizi, attività commerciali e di mantenere la suddivisione in aree gialle, arancioni e rosse, considerando la grave situazione economica e sociale in atto, ci appelliamo al presidente della Regione Stefano Bonaccini invitandolo a sollecitare il passaggio in fascia gialla dell’Emilia-Romagna, in caso dati certi e provati lo consentano, limitando, per necessità di rischio oggettivo, la fascia arancione a zone territorialmente limitate. Così in una nota il segretario della Lega Romagna, Jacopo Morrone, e il commissario della Lega Emilia, Andrea Ostellari, insieme al capogruppo della Lega in Regione Matteo Rancan.

"Condividiamo, infatti, le dichiarazioni rilasciate da Bonaccini sulla necessità di cambiare schema e rivedere i parametri e le misure restrittive rispetto al concreto andamento della situazione sanitaria, adeguandoli sulla base di territori limitati”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una bontà tradizionale: la ricetta delle Pesche dolci all'alchermes

Arredare

Divano nuovo? Ecco i consigli per non sbagliare l'acquisto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento