Emergenza profughi, Fdi-An: "Chiudere l'operazione Mare Nostrum"

"L’operazione Mare Nostrum deve concudersi e al più presto,in quanto favorisce l’arrivo di migliaia di persone incontrollate,favorisce l’arricchimento di scafisti senza scrupoli "

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

L’operazione Mare Nostrum deve concudersi e al più presto,in quanto favorisce l’arrivo di migliaia di persone incontrollate,favorisce l’arricchimento di scafisti senza scrupoli e legati a clan malavitosi,senza che l’Europa altro non faccia se non criticare l’Italia sul comportamento adottato nei confronti del fenomeno migratorio.

Il problema grave è costituito dal fatto che ,fra coloro che sbarcano sulle coste della Sicilia,non ci sono solamente persone che fuggono da guerre , da situazioni politiche particolari o dalla fame,ma anche personaggi che emigrano per delinquere,attirati dal miraggio di facili guadagni dati da operazioni illegali.

Infatti molti di questi fuggono dai centri di accoglienza,non ancora identificati,senza controlli sanitari e vagano indisturbati per il Paese,grazie alla sopressione del reato di clandestinità,si installano nelle città dove hanno già dei contatti e organizzano azioni criminose ai danni dei cittadini italiani.

Dal momento che il dipartimento nazionale della Protezione civile nulla ha a che fare con la gestione dei flussi migratori,si suppone che neanche il Servizio di Protezione civile locale sia coinvolto negli interventi che riguardano il nostro territorio.

E’ pur vero che le spese di accoglienza dei trenta immigrati ,in arrivo a Cesena , non gravano sul Comune, assicura il Sindaco Lucchi bensì sullo Stato,ma sono sempre soldi che noi Italiani sborsiamo col pagamento delle tasse;

ammesso che i profughi,finora accolti nella nostra città,a detta del Sindaco Lucchi non abbiano creato problemi,ma vuole essere garantista anche per il futuro?

Le problematiche legate alla sicurezza e alla salute dei cittadini non devono essere affatto sottovalutate ,allora se non se ne viene a capo, il Sindaco Lucchi tenga presente che di qui in avanti saremo di fronte ad una vera e propria invasione stante il tenore dei flussi migratori irregolari in continuo aumento.Oltre all’arrivo di persone identificate,chi altro arriverà?

Seguendo il dictat della segreteria nazionale,anche a Cesena FdI-AN ,si muoverà contro l’operazione Mare Nostrum e contro l’abolizione del reato di clandestinità,a salvaguardia dei cittadini italiani ,verso i quali esistono atteggiamenti a dir poco discriminanti.

La portavoce FdI-AN di Cesena Patrizia Ricci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento