Emergenza E45, il sottosegretario alla Giustizia Morrone: "Da Anas assicurazioni sul viadotto"

E' quanto afferma Jacopo Morrone, che ha preso parte alla riunione indetta martedì pomeriggio al Ministero

"Grande apertura e disponibilità del Governo e del ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Danilo Toninelli a risolvere in tempi congrui il problema E45". E' quanto afferma Jacopo Morrone, che ha preso parte alla riunione indetta martedì pomeriggio al Ministero, a cui hanno partecipato, oltre ai vertici di Anas, amministratori locali e regionali, rappresentanti delle categorie economiche e sindacali delle regioni convolte.

"Il sequestro del viadotto Puleto e la conseguente chiusura di un tratto di questa arteria fondamentale non solo per la viabilità locale, ma anche per il trasporto centro-sud-nord, ha fatto emergere enormi disagi per la popolazione delle aree appenniniche di Romagna, Toscana e Umbria, non solo dal punto di vista degli spostamenti e del pendolarismo scolastico e sanitario, ma anche da quello del lavoro e delle attività insediate in quelle aree - continua l'esponente del Carroccio -. Assicurazioni sono arrivate da Anas sia per quanto riguarda il viadotto sequestrato, sia sui lavori che lo interesseranno, già appaltati prima dell’evento".

"Per quanto riguarda la viabilità ordinaria, di competenza provinciale e comunale, che dovrà essere utilizzata dalla circolazione locale e di distribuzione come alternativa nell’area appenninica coinvolta, sarà Anas, eccezionalmente, ad occuparsi della riapertura di alcuni tratti chiusi da tempo e del rafforzamento e ripristino di quelli ammalorati - continua Morrone -. Per quanto mi riguarda, sarà mia cura tenere monitorata la situazione e attivarmi per quanto possibile a tutela dei residenti e delle aziende che operano nei comuni montani romagnoli coinvolti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Scampagnata al Fumaiolo: "La libertà ha un prezzo più alto delle multe, continueremo ad incontrarci"

  • Tante classi in quarantena ed un morto, l'evoluzione del virus nel Cesenate

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento