menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni, Sicuramente Gambettola sul tema rifiuti: "Raccolta porta a porta e tariffazione puntuale"

Il candidato sindaco Paesani: "Lontano dalle solite propagande elettorali e molto vicini ad un problema come quello della salute che riguarda tutti"

Nella serata di giovedì, organizzata dalla lista civica Sicuramente Gambettola, si è tenuta presso la sala Fellini una partecipata conferenza sul tema dei rifiuti, il loro smaltimento e i danni provocati alla salute umana da una cattiva gestione di questi.

Ha introdotto la serata il candidato sindaco Emiliano Paesani che ha sottolineato la presenza nel programma della Lista Civica "del metodo di raccolta porta a porta di tipo spinto e tariffazione puntuale. Tale metodologia di gestione dei rifiuti è stato infatti dimostrato, durante il dibattito con gli esperti, come sia l'unico ad essere in grado non solo di portare ad un elevato livello di riciclo dei rifiuti  e quindi ad un minore inquinamento ambientale, ma anche l'unico capace di abbassare il costo del servizio a carico della cittadinanza".

Il Dottor Ridolfi ha inoltre dimostrato dati alla mano come sia "più alta l'incidenza di malattie oncologiche nelle zone come la pianura padana dove l'inquinamento dell'aria è superiore a causa dell'incenerimento dei rifiuti non riciclati. E' stato toccato anche il tema spinoso relativo all'inquinamento elettromagnetico dovuto alle radiazioni della telefonia cellulare, ed in particolare sulla nuova tecnologia 5G fino a 100 volte più potente del già operante 4G".

Particolare soddisfazione a termine della serata per il candidato sindaco Paesani; "Lontano dalle solite propagande elettorali e molto vicini ad un problema come quello della salute che riguarda tutti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento