Lunedì, 15 Luglio 2024
Politica Longiano

Elezioni, Siamo Longiano si presenta ai cittadini: “Giovani e anziani insieme al centro del programma”

In vista della presentazione ufficiale, Venturi fa sapere che nel programma c’è un’attenzione particolare verso giovani e anziani, anche in un’ottica di scambio intergenerazionale

La lista civica Siamo Longiano si appresta a incontrare i cittadini, con appuntamenti serali nel capoluogo e nelle frazioni, in vista delle elezioni comunali di domenica 12 giugno. Si parte giovedì 19 maggio alle 20,30 con la presentazione della lista e del programma nella sala San Girolamo. Gli appuntamenti successivi saranno: martedì 24 maggio alle 21 presso il Centro civico di Crocetta e giovedì 26 maggio alle 20,30 nella sala del Quartiere di Budrio. Altri incontri saranno comunicati nei prossimi giorni.

In vista della presentazione ufficiale, Venturi fa sapere che nel programma c’è un’attenzione particolare verso giovani e anziani, anche in un’ottica di scambio intergenerazionale. 

“Diverse idee che abbiamo inserito nel programma - spiega il candidato sindaco - ci sono state suggerite dai giovani. La nostra è una squadra giovane. L’età media è di 42 anni. Se ci sarà consentito di amministrare il Comune, saremo sempre a fianco dei giovani, sostenendone le idee, l’espressione della creatività e i momenti di socialità. In particolare - annuncia Venturi - sarà avviato un tavolo di lavoro e consulenza a cui parteciperanno giovani rappresentanti di ogni frazione e località per realizzare progetti condivisi assieme all’Amministrazione comunale. Saranno i giovani a segnalare cosa serve e a trovare soluzioni adeguate assieme al Comune. E poi ancora saranno lanciati, in collaborazione con le realtà del territorio, concorsi di idee e di espressioni creative. Aumenteranno i luoghi di aggregazione giovanile, quali skate park e centri di ritrovo. Nell’area del Castello Malatestiano sarà promosso un appuntamento di richiamo legato al mondo del fumetto e dell’animazione. I ragazzi, in collaborazione con le associazioni culturali del territorio, saranno coinvolti come parte attiva nella vita del paese”. 

Nel programma di Siamo Longiano trovano spazio progetti di scambio intergenerazionale fra giovani e anziani. Entrambe le generazioni si aiuteranno a vicenda a rimanere in contatto e a comprendere il passato e il futuro. Un progetto riguarderà la gestione degli orti sociali e un altro la digitalizzazione dell’archivio del Museo del Territorio, attraverso l’affiancamento di giovani del Servizio civile all’attuale gestore.

Per gli anziani, un piccolo segno di attenzione inserito nel programma sarà la presenza del sindaco, una mattina a settimana, per ricevere i cittadini nelle varie sedi di quartiere, evitando difficoltose trasferte nel capoluogo. Si metterà a disposizione il trasporto a compartecipazione per raggiungere terme e luoghi di sport. Sarà supportata con più contributi l’attività di Auser. Per gli anziani meno attivi e più bisognosi di cure e di assistenza si attuerà il potenziamento dell’assistenza domiciliare e di tutte quelle attività che permettono alle persone più fragili di restare negli ambienti domestici: formazione e qualificazione di chi si prende cura di loro, teleassistenza, pasti a domicilio, Caffè Alzheimer.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Siamo Longiano si presenta ai cittadini: “Giovani e anziani insieme al centro del programma”
CesenaToday è in caricamento