Domenica, 21 Luglio 2024
Politica

Elezioni, il deputato Bruno Molea (Scelta Civica) lancia la volata a Paolo Lucchi

“Esserci per (r)innovare”: questo il motto con il quale Scelta Civica per l’Italia si presenta alle elezioni comunali di Cesena all’interno della lista “Nuove idee in Comune”, a sostegno della candidatura a sindaco di Paolo Lucchi

“Esserci per (r)innovare”: questo il motto con il quale Scelta Civica per l’Italia si presenta alle elezioni comunali di Cesena all’interno della lista “Nuove idee in Comune”, a sostegno della candidatura a sindaco di Paolo Lucchi. “La nostra lista – dichiara il forlivese Bruno Molea, vicepresidente dei deputati per Scelta Civica – sostiene con convinzione la candidatura dell’attuale primo cittadino Paolo Lucchi, che bene ha governato in questi cinque anni, manifestando tra le altre cose, una decisa attenzione al mondo del Terzo settore e del volontariato, soggetti quanto mai indispensabili in una fase nella quale lo Stato, in particolare a livello locale, spesso fatica a ricoprire la propria funzione di collante e di tutore delle fasce più deboli”.

“E’ proprio attorno ai valori di solidarietà, associazionismo, equità, partecipazione e cittadinanza attiva – prosegue Molea – che Scelta Civica per l’Italia ha deciso di sostenere Paolo Lucchi con un programma dalla forte connotazione riformista e liberista, con politiche che non difendono il privilegio ma propongono le bandiere della concorrenza, delle riforme e del merito. Oggi infatti occorre perseguire il bene comune e privilegiare la tutela dei più deboli, incentivando sviluppo economico ed occupazionale, in particolare per i giovani, chiave per il futuro dell’economia e linfa del tessuto sociale”.

“Scelta Civica – spiega ancora Molea - condivide il programma che Paolo Lucchi ha elaborato e proposto agli elettori, in particolare per quanto riguarda i temi della partecipazione e del coinvolgimento dei cittadini; il rilancio dell’economia, costruendo opportunità di mercato per passare dalla concorrenza di prodotto alla competizione sostenibile del territorio; la tutela del territorio e dell’ambiente, passando dal consumo del suolo alla riqualificazione ambientale ed alla rigenerazione urbana, dalla riparazione del danno alla prevenzione del rischio sismico e idrogeologico; la difesa del decentramento universitario, rafforzando il dialogo istituzionale e le occasioni comuni di progettazione e di lavoro puntando sulla prossima realizzazione di un unico grande complesso universitario nell’area dell’ex zuccherificio”.

“Scelta Civica per l’Italia – conclude Molea - oggi vuole accendere la speranza in un Paese che appare stanco delle lotte ideologiche combattute in questi lunghi anni, che hanno bloccato il percorso delle riforme. Vuole evidenziare ciò che unisce e non ciò che divide, vuole mettere al centro valori, lavoro, istruzione, sanità e qualità dei servizi. Per una società più equa, solidale e coesa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, il deputato Bruno Molea (Scelta Civica) lancia la volata a Paolo Lucchi
CesenaToday è in caricamento