Politica

Elezioni regionali, il Popolo della Famiglia replica a Bonaccini e lancia le sue proposte

"Noi siamo alternativi anche e soprattutto in questo e proponiamo il “pacchetto famiglia”, a sostegno alla natalità"

“È davvero sorprendente sentire il governatore dell’Emilia-Romagna preoccuparsi di sostenere che gli asili nidi gratuiti e l’esenzione dal ticket della prima visita dal secondo figlio in poi sia realizzare una vera e propria politica per la famiglia. Noi siamo alternativi anche e soprattutto in questo e proponiamo il “pacchetto famiglia”: sostegno alla natalità, fattore famiglia fiscale, libertà di scelta dei genitori senza nessuna interferenza regionale, azzeramento Irap per le imprese a conduzione familiare e riapertura dei punti nascita chiusi in questi anni”, dichiara De Carli Mirko (Coordinatore Nazionale Alta Italia del Popolo della Famiglia). 

“Anche a Cesena ci batteremo per favorire la realizzazione di veri e propri “sportelli famiglia” dove poter ascoltare i bisogni delle persone e portare alla loro piena fruibilità i servizi e incentivi del “pacchetto famiglia”. Serve una forte campagna di ascolto che stiamo mettendo in campo in questi ultimi venti giorni di campagna elettorale”, dichiara Massimo Pistoia candidato pdf, cambiamo, insieme per l’Emilia Romagna. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni regionali, il Popolo della Famiglia replica a Bonaccini e lancia le sue proposte

CesenaToday è in caricamento