menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni regionali, Giorgia Meloni al cavalcavia della voragine sull'E45: "Cantiere guarda caso ripartito"

Una cinquantina di persone, sventolanti bandiere tricolore, hanno accolto venerdì pomeriggio sotto il cavalcavia dell'E45 in  via Zavalloni, l'arrivo di Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia

Una cinquantina di persone, sventolanti bandiere tricolore, hanno accolto venerdì pomeriggio sotto il cavalcavia dell'E45 in  via Zavalloni, l'arrivo di Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia, in visita in Romagna prima a Ravenna, poi a Cesena e infine a Rimini. A Cesena ha visitato lo stabilimento Orogel e altre realtà romagnole in occasione delle elezioni regionali. Da come è stato sostenuto dai presenti alla manifestazione, dopo aver saputo che la leader di Fratelli d'Italia avrebbe tenuto un flash mob sotto il cavalcavia dell'E45 dal quale, due mesi fa, si staccò un pezzo di circa un metro aprendo uno squarcio sull'asfalto della superstrada, gli enti preposti avrebbero mandato subito l'impresa a terminare i lavori di ripristino del manto stradale.

VIDEO - Giorgia Meloni al flash mob nel cantiere di via Zavalloni

Un intervento che, secondo Fratelli d'Italia, è stato velocizzatoperché sono stati puntati i riflettori sul problema. "Grande risultato per Fratelli d'Italia che qualche giorno fa ha annunciato la sua intenzione di venire a denunciare il crollo che c'era stato qui sul cavalcavia, e nessuno finora aveva fatto nulla - ha esordito la Meloni nella sua visita lampo in via Zavalloni -. Ma evidentemente, per magia, dopo aver appreso dalle agenzie di stampa della nostra intenzione di venire a fare un sopralluogo qui, i cantieri si sono aperti e i lavori sono già stati finiti. Probabilmente verranno finiti già contestualmente al nostro arrivo".

"Siamo molto contenti che già solo con la forza del pensiero - ha proseguito la Meloni - riusciamo a risolvere i problemi. Si figurino i cittadini dell'Emilia Romagna cosa potremmo fare se fossimo al governo della Regione. Comunque, a parte gli scherzi, avere una sinistra che si accorge dei problemi dei cittadini solo quando c'è qualcun altro che accende i riflettori è veramente molto triste. Prima vanno a casa e meglio è"., attacca Meloni, che poi ha èartecipato alla breve manifestazione sotto il cavalcavia.

La replica del sindaco: "I lavori erano già finiti"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una bontà tradizionale: la ricetta delle Pesche dolci all'alchermes

Arredare

Divano nuovo? Ecco i consigli per non sbagliare l'acquisto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento