menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni regionali, oltre 77mila Cesenati chiamati alle urne. Tutte le informazioni

Lavora a pieno ritmo la macchina organizzativa del servizio Elettorale del Comune di Cesena in vista delle elezioni regionali di domenica, attraverso le quali i cittadini dell'Emilia Romagna eleggeranno il Consiglio Regionale e il Presidente della Giunta Regionale

Lavora a pieno ritmo la macchina organizzativa del servizio Elettorale del Comune di Cesena in vista delle elezioni regionali di domenica, attraverso le quali i cittadini dell’Emilia Romagna eleggeranno il Consiglio Regionale e il Presidente della Giunta Regionale. Giovedì mattina all’autoparco comunale sono arrivate centinaia di scatoloni con le schede destinate a tutti i Comuni del cesenate: infatti, quest’anno per la prima volta il Comune di Cesena farà da centro di smistamento anche per gli altri 14 Comuni del comprensorio, ognuno dei quali in precedenza era tenuto a recarsi in Prefettura.

Nella giornata di sabato si insedieranno i seggi per effettuare tutte le attività preparatorie. A Cesena i seggi sono 98 + 5 seggi ‘volanti’ per i luoghi di cura, e vedranno impegnati 402 scrutatori, 103 Presidenti e 98 Segretari. Si potrà votare nella sola giornata di domenica, dalle ore 7 alle ore 23. Per queste elezioni regionali  a Cesena sono chiamati alle urne 77.521 elettori, di cui 37.147 maschi e 40.374 femmine (con un leggerissimo calo rispetto alle elezioni amministrative dello scorso maggio, quanto il corpo elettorale era composto da elettori 77607, di cui 37188 maschi e 40419 femmine).

Lo spoglio dei voti sarà effettuato domenica sera subito dopo la chiusura delle urne. Una volta concluse queste operazioni, le schede di tutti i seggi saranno trasportate nel Palazzo Comunale dove saranno conservate – sotto sorveglianza della Polizia Municipale - fino al mattino, quando verranno inviate al Tribunale. A Palazzo Albornoz confluiranno anche le schede degli altri Comuni dell’Unione, alle quali sarà garantita la medesima sorveglianza. E’ questa una novità rispetto al passato: in precedenza, infatti, il Tribunale garantiva l’apertura continuata  e quindi le schede di tutti i Comuni vi confluivano già durante la notte.

A pochi giorni dalle elezioni il Sindaco di Cesena rivolge ai cesenati un appello a esercitare il proprio diritto di voto: “Attraverso il voto ciascuno di noi dà il proprio contributo alla vita democratica, indicando le persone a cui affidare la guida delle istituzioni. E’ un diritto-dovere fondamentale, per garantirci il quale molti hanno combattuto e dato la vita. Per questo invito i cittadini a non rinunciarvi. È un invito che vale sempre, ma certamente non può essere sottovalutato in una tornata elettorale che ci porterà a scegliere i nostri rappresentanti in Regione, ai quali nei prossimi anni delegheremo molte delle scelte fondamentali relative ad infrastrutture e servizi per la nostra città”.

Per votare è necessario presentarsi al proprio seggio con la tessera elettorale (assolutamente indispensabile) e un documento d’identità, anche scaduto, purché la persona risulti riconoscibile. E' accettata anche l'identificazione da parte del personale in servizio ai seggi o da persone conosciute dal personale dei seggi. Tranne i casi particolari tassativamente previsti dalla legge, l’elettore può votare nel seggio solo se risulta compreso nella lista elettorale a disposizione del presidente di seggio. Per verificare in quale seggio si deve andare a votare, sul sito del Comune è disponibile il servizio “Dove vado a votare”.

Tessera elettorale smarrita/deteriorata o rubata - In caso di smarrimento della tessera elettorale va richiesto un duplicato all'Ufficio Elettorale comunale (Telefono 0547.356235). Per richiederla basta presentarsi con un documento di identità e fare richiesta verbale. I duplicati possono essere richiesti per sé e per i familiari conviventi e vengono rilasciati immediatamente. Nei due giorni precedenti il voto (venerdì e sabato), l’Ufficio Elettorale sarà aperto dalle 8.00 alle 19.00, mentre domenica sarà aperto negli stessi orari di apertura dei seggi (7-23) L’Ufficio Elettorale si trova in piazzetta Cesenati del 1377 (ingresso Anagrafe).

Servizio Disabili: prenotazioni entro venerdì
Per i disabili è  previsto un servizio di trasporto al seggio. Per prenotarlo occorre telefonare all'ufficio elettorale del Comune (tel. 0547/356270) entro  venerdì 21 novembre. Il servizio non comprende l'accompagnamento, ma solo il trasporto da abitazione a seggio e viceversa. L'eventuale esigenza di un accompagnatore va segnalata.

Voto Assistito
Gli elettori affetti da grave infermità fisica (per esempio: cecità, non utilizzo degli arti superiori), che hanno bisogno dell'assistenza di un altro elettore per esprimere il proprio voto, possono chiedere al Comune di iscrizione elettorale l'annotazione permanente del diritto al voto assistito mediante apposizione di un timbro sulla tessera elettorale. Occorre presentare all'Ufficio Elettorale insieme alla tessera elettorale la certificazione rilasciata dall'AUSL di Cesena che attesta l'impossibilità di esercitare autonomamente il diritto di voto. Il Servizio di certificazione viene effettuato presso gli ambulatori del Dipartimento di Sanità Pubblica negli orari abituali e domenica 23 novembre nella sede di Corso Cavour 180, dalle ore 10 alle ore 14. Per gli elettori non vedenti la certificazione sanitaria può essere sostituita dal libretto nominativo di invalidità civile che attesta la condizione di non vedente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento