Politica

Elezioni regionali, appena diciottenne: Edoardo Maria Pedrelli candidato per il Psi

Nel collegio di Forli-Cesena è stato candidato per il PSI Edoardo Maria Pedrelli. Appena diciottenne è il candidato più giovane di tutta la lista.

I Socialisti Cesenati hanno condiviso la scelta di formare una lista con + Europa ed il Pri, unico esempio di lista con più partiti, "per portare un contributo di condivisione possibile una lista intergenerazionale con candidati di tutte le età". Da domenica iTribunali hanno dato certezza di ammissione delle liste in tutta l'Emilia e Romagna, nel collegio di Forli-Cesena è stato candidato per il Psi Edoardo Maria Pedrelli. Appena diciottenne è il candidato più giovane di tutta la lista.

"Alui va il nostro ringraziamento per aver accettato la sfida di una esperienza nuova mentre prepara l'esame per il diploma - afferma il segretario Anna Maria Bisulli -. La Lista + Europa, PSI, PRI scende in campo a sostegno del candidato di centro Sinistra Stefano Bonaccini, presidente uscente di una Regione che meglio di altre  ha superato il periodo di crisi di questi anni. Domenica a Imola abbiamo partecipato alla presentazione del programma della coalizione, quattro sono i pilastri per il futuro della nostra regione: formazione, diritti e doveri, sostenibilità ed opportunità. Nella declinazione dei dieci punti per ognuno dei temi riconosciamo accolti nostri punti programmatici. Abbiamo anche apprezzato l'impegno di superare i punti di criticità rimasti dalla passata gestione in tema di ambiente, territorio e sanità per una regione sempre più a sostegno dei nuovi lavori così necessari per l'occupazione delle giovani generazioni".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni regionali, appena diciottenne: Edoardo Maria Pedrelli candidato per il Psi

CesenaToday è in caricamento