Elezioni regionali, Lia Montalti: "Territori protagonisti per il rilancio del Paese"

Una campagna elettorale, quella di Montalti, portata avanti all’insegna del confronto e dell’ascolto diretto, utilizzando l’ashtag #guardiamocinegliocchi

Lunedì alle ore 20.45 nella sala Allende in corso Vendemini a Savignano sul Rubicone si terrà un confronto tra i tre candidati Pd in consiglio regionale. Sarà quindi l’occasione per incontrare e confrontarsi con Lia Montalti, candidata alle prossime elezioni regionali del 23 novembre. Una campagna elettorale, quella di Montalti, portata avanti all’insegna del confronto e dell’ascolto diretto, utilizzando l’ashtag #guardiamocinegliocchi.

“Nella prima settimana di campagna elettorale - dice la candidata Lia Montalti - ho cercato di attraversare tutto il territorio cesenate “dal mare ai monti”. Sono 12 i comuni in cui ho partecipato ad incontri e volantinaggi, per fare conoscere le mie proposte e iniziare quel lavoro di ascolto e confronto che deve essere il primo impegno per chi si candida a rappresentare il territorio in consiglio regionale.”

Fondi europei, ambiente, giovani e lavoro e presenza delle donne nella vita sociale e politica sono i principali temi su cui Lia Montalti vuole portare avanti le proprie proposte. “Dopo l’incontro a Cesena di venerdì sera con Stefano Bonaccini, candidato alla presidenza, e il sottosegretario Graziano Delrio, sono sempre più convinta - dice Montalti - che la regione Emilia-Romagna potrà giocare il ruolo da protagonista per il rilancio del nostro paese, ma solo se i territori saranno direttamente coinvolti e partecipi delle scelte".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Esperienze - conclude - che a livello locale si stanno già portando avanti come la raccolta differenziata porta a porta con lo sviluppo della filiera del riciclo, un virtuoso utilizzo dei finanziamenti europei, la riconversione del settore edilizio in un’ottica green e di riqualificazione energetica, sono solo alcuni dei temi da cui possiamo partire con coraggio per costruire il futuro della nostra regione.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento