Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica

Elezioni, Potere al Popolo continua la raccolta firme: "Nessuno rinuncia o indietreggia"

"Siamo temerari, volevamo una lista composta non da chiunque, ma di aderenti a Potere al Popolo che credono in ciò che fanno", viene evidenziato

Potere al Popolo non ha ancora chiuso la raccolta firme in vista per la presentazione delle liste in vista delle elezioni del 26 maggio. "Siamo partiti con la consapevolezza che non sarebbe stato facile, perché non ci siamo adeguati ai soliti compressi elettoralistici, di ammucchiate e trasformismi delle varie civiche - spiegano dal Comitato Mille Papaveri Rossi con Potere al Popolo -. Siamo temerari, volevamo una lista composta non da chiunque, ma di aderenti a Potere al Popolo che credono in ciò che fanno (che a dire sono buoni tutti) e orgogliosamente l'abbiamo realizzata".

"Tutto questo chiaramente rende più difficile raccogliere le firme necessarie, ma certamente non ci fermeremo - viene aggiunto -. Nessuno rinuncia, si ferma o indietreggia. Anzi, per noi il meglio deve ancora venire, perché non è il risultato delle amministrative il nostro obbiettivo. Ma dimostrare che Potere al Popolo può rimanere fedele ai principi fondamentali che hanno portato alla propria costituzione, che le cose si possono cambiare solo con la coerenza tra ciò che si dice e le scelte che poi si fanno e ciò che si realizza. Quindi non abbiamo ancora chiuso la raccolta delle firme. Ma nessuno rinuncia. Non esiste sconfitta nel cuore di chi lotta".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Potere al Popolo continua la raccolta firme: "Nessuno rinuncia o indietreggia"

CesenaToday è in caricamento