Elezioni, "Più attenzione ai quartieri". Ferrini (Pri) lancia i consigli comunali itineranti

Il candidato consigliere: "Diamo vita a un Consiglio Comunale aperto e itinerante. Ad un confronto libero con tutti i cittadini, con all’ordine del giorno problemi specifici del territorio"

"La proposta del Pri per coinvolgere maggiormente i quartieri di Cesena nelle decisioni è semplice. Il Consiglio comunale, oggi poco frequentato dal pubblico, si riunisca almeno 2 o 3 volte all’anno presso le sedi di quartiere". Lo dichiara Luca Ferrini, candidato consigliere della lista del Partito Repubblicano, che sostiene Enzo Lattuca come candidato sindaco.

"Diamo vita a un Consiglio Comunale aperto e itinerante. Ad un confronto libero con tutti i cittadini, con all’ordine del giorno problemi specifici del territorio. È necessario riavvicinare i rappresentanti nelle istituzioni alle realtà fuori dal centro storico: non devono esistere periferie dimenticate o zone di Cesena di serie A e di serie B".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo Ferrini: "È giusto che i cittadini, spesso al lavoro, o comunque in difficoltà a raggiungere il Centro cittadino ed il Palazzo, possano ascoltare attivamente le discussioni del Consiglio comunale e le proposte degli eletti. La nuova amministrazione deve prendere un altro impegno : garantire nei 5 anni la realizzazione di un’opera pubblica in ogni quartiere, decisa sulla base dei bisogni degli abitanti della zona, è una promessa che si può fare. E che si deve mantenere".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento