rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Politica

Elezioni, Pasini (M5S) incontra Cafiero De Raho: "Un gigante della lotta alla criminalità"

"Tra le parole che più mi hanno colpito il passaggio sulla necessità di sganciare la politica dalla sanità, che opera con gestione regionale e che permette di accedere a innumerevoli contatti e poteri"

"Ho incontrato persone per strada e persone meno comuni in occasioni che meritano davvero d'essere ricordate molto più di sceneggiate propagandistiche che leggiamo ogni giorno. A Rimini ho incontrato ma soprattutto ascoltato un gigante della lotta alla criminalità, una figura che sono orgoglioso e onorato di avere al mio fianco in questa competizione elettorale. Lui si è sempre trovato in linea con la battaglia del Movimento contro la malavita e l'illegalità; Federico Cafiero De Raho ex Procuratore nazionale antimafia". Ad affermarlo il candidato del M5S Paolo Pasini, candidato nel collegio uninominale di Forlì-Cesena per la Camera dei Deputati.

"Tra le parole che più mi hanno colpito - spiega Pasini - il passaggio sulla necessità di sganciare la politica dalla sanità, che opera con gestione regionale e che permette di accedere a innumerevoli contatti e poteri. "Il referente regionale alla sanità non può essere di nomina politica perché non avrà mai la piena libertà di operare per il bene della popolazione senza condizionamenti".  Davvero una personalità dalla quale c'è tanto da imparare e non solo sulla sua specializzazione specifica. Esperienze in tutta la nazione e risultati degni di un fuoriclasse che ha scelto il M5S per proseguire il suo percorso. Il paese cambia se decidiamo di cambiare qualcosa anche noi nel nostro modo di valutare senza paura di confrontarsi e scegliendo senza ambiguità di contrastare ogni criminalità come solo il M5S ha più volte dimostrato di fare senza se e senza ma".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Pasini (M5S) incontra Cafiero De Raho: "Un gigante della lotta alla criminalità"

CesenaToday è in caricamento