Politica

Elezioni, La Gambettola che Vorrei: "La casa di riposo si deve fare, e in fretta"

Il candidato consigliere Marchetti: "Vogliamo dare ai nostri cittadini una struttura vicino casa che accolga i nostri anziani"

“Grazie al contributo di un privato, abbiamo la possibilità di realizzare, nel nostro Comune, una struttura di accoglienza per anziani. Un luogo vicino casa dove poter accudire i nostri cari che noi ci impegneremo a realizzare, nel lotto vicino al cimitero, passando dalla fase progettuale a quella esecutiva”. A dirlo è il candidato consigliere per la lista civica ’La Gambettola che Vorrei’, Daniele Marchetti.

"Si tratta di un progetto, ideato e realizzato dalla "Fondazione Renzo Macchini Onlus", che a causa di lungaggini burocratiche giace da anni sui banchi dell’Amministrazione comunale. Purtroppo – spiega Marchetti – sembrerebbe che questa Giunta ci abbia messo del suo per ritardare l’avvio dei lavori nonostante la volontà, della Fondazione, di sostenere in tutto e per tutto i costi necessari per la realizzazione della struttura. Basti pensare alla miriade di varianti, che l’Amministrazione ha preteso per adeguare il progetto a non si quali prerogative urbanistiche e che di fatto hanno contaminato il quadro economico. Per non parlare della fideiussione per gli oneri di costruzione che il Comune ha imposto a Renzo Macchini, patron della Fondazione, nonostante il progetto fosse ancora da deliberare”. 

“Insomma” – conclude il candidato consigliere – l’ostruzionismo dell’Amministrazione ha quasi dell’incredibile vista la generosità del patron della Fondazione che, alla sua scomparsa, disporrebbe in donazione, al Comune, l'intero lotto. Noi vogliamo non soltanto realizzare la casa di riposo, ma vogliamo farlo in fretta, per regalare ai nostri cittadini una struttura vicino casa, che accolga i nostri anziani. Lo faremo in sinergia con la Fondazione e grazie alla generosità che contraddistingue il suo presidente”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, La Gambettola che Vorrei: "La casa di riposo si deve fare, e in fretta"

CesenaToday è in caricamento