Martedì, 23 Luglio 2024
Politica

Elezioni, la festa del Popolo della Famiglia: "Noi gli eredi del Partito Popolare Europeo"

"Vogliamo fare di Cesena una città pilota a livello nazionale per le politiche per la famiglia"

Si è tenuta domenica 19 la Festa della Famiglia, conclusiva della campagna elettorale del Popolo della Famiglia. Massimo Pistoia, capolista del PdF Cesena e Mirko De Carli, candidato all’europee per PdF - AP, hanno fatto brevemente il punto sul programma: "fare di Cesena una città pilota a livello nazionale per le politiche per la famiglia, con il reddito di maternità, sostegni per chi accudisce persone con disabilità o anziani e incentivi per il 'made in family'.

"Il PDF vuole un assessorato alla famiglia perché tutte le politiche sviluppate devono tenere conto di quale ricaduta possano avere su questo nucleo fondamentale, questa cellula fondante della società che è la famiglia". Pistoia ha precisato come "il PdF si riconosca erede del Partito Popolare Europeo e risponda quindi all’appello fatto da Ratzinger affinché siano rimessi al centro i principi individuati come non negoziabili: tutela della vita dal momento del concepimento fino alla morte naturale; tutela della famiglia basata sul matrimonio (così come recita l’articolo 29 della nostra Costituzione) e in particolare matrimonio tra un uomo e una donna; libertà di educazione e poter dire no al gender".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, la festa del Popolo della Famiglia: "Noi gli eredi del Partito Popolare Europeo"
CesenaToday è in caricamento