menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni, Fusaroli (Popolari per Cesena): "I Quartieri un’istituzione essenziale"

E' quanto afferma il candidato al Consiglio comunale Alessandro Fusaroli

"I Popolari per Cesena considerano i quartieri un’istituzione essenziale per promuovere una vera partecipazione civica dei cittadini alla vita pubblica e sociale che possa agevolare la realizzazione di progetti, iniziative ed interventi in ambito sociale, ricreativo, sportivo e culturale, programmati direttamente dai quartieri o in collaborazione con associazioni ed altri soggetti pubblici e privati". E' quanto afferma il candidato al Consiglio comunale Alessandro Fusaroli.

"Crediamo inoltre nel valore imprescindibile del lavoro svolto dai tanti volontari che – con gratuità  - si mettono in gioco dedicando tempo, fatica, ingegno e creatività per raccogliere i pareri dei cittadini, le loro necessità, dalle più piccole alle più grandi e riportarli all’amministrazione per il  miglioramento del territorio - prosegue Fusaroli -. Per mettere nuovamente al centro i Quartieri e le Persone che vi abitano, occorre intervenire nell’individuazione dei consiglieri di quartiere che deve essere fatta secondo criteri di competenza e di valore in base alla disponibilità dei cittadini ed in grado di essere rappresentativi delle forze politiche e sociali presenti nel territorio".

Per Fusaroli, "il consiglio di quartiere deve essere espressione di una pluralità di opinioni, costruttiva e pratica per migliorare la quotidianità dei cittadini. Inoltre deve considerare gli interventi dell’amministrazione pubblica non soltanto dal punto di vista del singolo quartiere, ma della città intera, e nelle riunioni comunitarie (comitato Q12) deve sempre essere presente come punto di riferimento primario il bene della città, nella sua interezza, in un’ottica di comunità e sussidiarietà. Infine riteniamo necessario offrire in modo sistematico incontri formativi per i volontari che si impegnano in esso".

"L'auspicio, per il futuro dei quartieri e delle frazioni, è che possano diventare sempre più il luogo in cui le persone possano ritrovare il senso di condivisione e di appartenenza a quel territorio e alla città per costruire insieme pagine nuove per il futuro di tutta Cesena", conclude.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento