Lunedì, 22 Luglio 2024
Politica

Elezioni, otto candidati sindaco "a duello" su tasse e parcheggi: il vox populi di Confcommercio

Confronto a otto sui temi dello sviluppo: tasse, burocrazia, interventi per lei mprese, parcheggi e sosta, commercio, rilancio del centro storico. Lo promuove la Confcommercio cesenate

Confronto a otto sui temi dello sviluppo: tasse, burocrazia, interventi per lei mprese, parcheggi e sosta, commercio, rilancio del centro storico. Lo promuove la Confcommercio cesenate: "Breve introduzione sulla centralità delle piccole imprese, domande secche, stesso tempo per tutti candidati - dice il presidente Corrado Augusto Patrignani - vogliamo stanarli sugli aspetti più concreti degli interventi che realizzeranno per le imprese".

Tutti dicono di volerle sostenere e favorire, ma a dieci giorni dal voto le belle parole non sono sufficienti: occorre che siano chiare, nette, precise - prosegue -. Ad esempio, se si parla di tassa non è sufficiente accennare a un generico alleggerimento del carico fiscale e quindi bisogna spiegare in che modo e con quali idonei provvedimenti. Lo stesso vale per burocrazia, parcheggi, sicurezza, commercio, città turistica. Gli elettori sono diventati pragmatici, l'ideologia è ormai un retaggio del passato: quello che serve è il fare bene e chi promette senza mantenere perde di credibilità".

"Come facemmo anche cinque anni fa per le amministrative del 2009 - rimarca Patrignani - Confcommercio ha promosso due vox populi con i candiati di Cesena per permettere ai cesenati elettori di essere informati sulle proposte delle varie liste in lizza. La nostra organizzazionesi pone nell'ottica di associazione delle piccole imprese di commercio, turismo e servizi e ha realizzato un manifesto che si intitola Riparti Cesena perché secondo le imprese al primo posto del programma deve esserci la crescita e il rilancio dello sviluppo liberando le imprese stesse, con burocrazia zero, meno pubblico più privato, riduzione (e in certi casi come per il suolo pubblico e l'imposta di soggiorno abolizione) delle tasse, sostegno a commercio e turismo, negozi più serviti da traffico e sosta, riduzione delle ztl, abolizione di Icarus, incentivi a chi apre nuove attività, non pedonalizzazione di piazza della Libertà".

"Su questi temi caldi valuteremo le proposte delle liste in lizza, ma anche su temi di più ampia prospettiva - sottolinea Patrignani - come gli interventi per valorizzare Cesena capitale della Romagna in una logica di Area Vasta premiante per le peculiarità dei singoli comuni, la crescita di un'Ausl unica prima di tutto nei servizi sanitari ai cittadini, il varo dei nuovi assetti istituzionali non calati dall'alto; la messa in atto di una regia territoriale di squadra per il credito degli istituti bancari alle imprese, il decollo fino ad ora non avvenuto di Cesena città turistica valorizzando la Grande Malatestiana come magnete per cultura e economia". Il confronto andrà in onda su Teleromagna alle 21.15 sul canale 14. Verrà replicato alle ore 21,15 venerdì  alle 21.30 canale 74, sabato alle 23.15 canale 14 e domenica alle 15.30 canale 74

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, otto candidati sindaco "a duello" su tasse e parcheggi: il vox populi di Confcommercio
CesenaToday è in caricamento