rotate-mobile
Politica Bagno di Romagna

Elezioni comunali ed europee, dopo Bersani a San Piero in Bagno arriva Stefano Bonaccini

Mercoledì 29 maggio il presidente della regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini sarà a  San Piero in Bagno in qualità di candidato capolista alle prossime elezioni europee nelle liste del  Partito Democratico e per sostenere la candidatura di Enzo Montalti alle elezioni comunali

Mercoledì 29 maggio il presidente della regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini sarà a  San Piero in Bagno in qualità di candidato capolista alle prossime elezioni europee nelle liste del  Partito Democratico e per sostenere la candidatura di Enzo Montalti alle elezioni comunali.  Dopo Pierluigi Bersani, dunque, ecco, nel giro di pochi giorni, un altro protagonista della politica  nazionale che arriva a portare il proprio messaggio di vicinanza e di particolare sintonia alla lista Insieme per Bagno di Romagna. 

“E' un onore per noi avere qui Stefano Bonaccini, di cui apprezziamo l'operato come ottimo  presidente della nostra regione ed esempio di buon governo “afferma Enzo Montalti” e che ha  saputo segnare, negli ultimi anni, episodi di grande sostegno a favore di Bagno di Romagna, delle  sue opere pubbliche e dei suoi servizi. A lui ci lega anche una stretta corrispondenza dei rispettivi  programmi elettorali. Con lui a Bruxelles, la nostra regione sarà ancora più vicina all'Europa, così  come pure il nostro Comune.” 

Bonaccini sarà alle 10,30 davanti alla sede del Comitato Elettorale di Montalti, in Via Pascoli.  Dopo un giro per le vie del paese, col mercato settimanale in corso, rivolgerà un saluto ai cittadini  con un breve discorso, e altrettanto farà il candidato sindaco. Poi si terrà un brindisi aperto a tutti i presenti. Per l'occasione Bonaccini sarà accompagnato dai consiglieri regionali Massimo Bulbi e Lia Montalti. 

“Sosteniamo la candidatura di Stefano Bonaccini in Europa, certi del suo valore e del suo impegno, peraltro già ampiamente dimostrati” dice Pietro Bellucci, segretario locale del PD e candidato consigliere nelle liste di Insieme per Bagno di Romagna . Ci legano a lui non solo i grandi ideali, ma anche battaglie estremamente concrete come quella per la difesa della sanità pubblica e quella per il salario minimo. Andiamo a mostrare l'importanza della logica e della forza delle politiche di ampio respiro e non di orticello, capaci di costruire filiere da qui a Bruxelles.” 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali ed europee, dopo Bersani a San Piero in Bagno arriva Stefano Bonaccini

CesenaToday è in caricamento