Elezioni, tutti i dati e i commenti: la DIRETTA di CesenaToday

Il voto europeo consegna un Pd in forte crescita ovunque. Anche a Cesena il balzo del Partito Democratico è notevole, raggiungendo il 56,5% dei consensi a livello comunale e il 53,4% a livello provinciale. Notevole flessione del M5S

Il voto europeo consegna un Pd in forte crescita ovunque. Anche a Cesena il balzo del Partito Democratico è notevole, raggiungendo il 56,5% dei consensi a livello comunale e il 53,4% a livello provinciale. Notevole flessione del M5S, che cala di oltre sei punti percentuali rispetto ad un anno fa. Terzo partito è Forza Italia, quarto il Nuovo Centro Destra e quinta la Lega Nord. Tiene anche il blocco comunista della Lista Tsipras.

LA DIRETTA

22.30. - CHIUDE LA DIRETTA ELETTORALE DI CESENATODAY

21.43 LE PREFERENZE - 74 seggi scrutinati su 98. 447 voti per Federico Bracci, 459 per Simone Zignani e 442 per Luca Magnani. Sono loro i più votati del Pd. Per Luca Ferrini (Pri) 180 voti, Stefano Spinelli è il più votato tra le file del Nuovo Centro Destra con 423 voti. Per Forza Italia il maggior numero di preferenze le ha prese Marco Casali con 115. Per Progetto Liberale è Stefano Angeli il più votato con 62 preferenze. 79 voti per Paolo Montesi (LibDem). Per CesenaSiamoNoi Gaetano Gerbino ha incassato 114 voti. Per il Movimento 5 Stelle è Giovanni Babbi il più votato con 63 preferenze.

21.38. L'ANALISI DEL VOTO: ECCO COSA E' SUCCESSO, PARTITO PER PARTITO

21.13 - LE PREFERENZE - E' Giovanni Babbi, dopo 42 seggi scrutinati, il più votato con 46 preferenze. Per Sinistra Ecologia e Libertà Elena Baredi ha incassato 142 voti.

21.09 - LE PREFERENZE - Progetto Liberale ha in Stefano Angeli il più votato con 33 voti. Per i Liberaldemocratici per Cesena il maggior numero di preferenze sono andate dopo 42 seggi scrutinati su 98 a Paolo Montesi

21.05 - LE PREFERENZE - Exploit del candidato del Nuovo Centro Destra Stefano Spinelli con 223 voti. Per il Pri il maggior numero di voti li ha ottenuti Luca Ferrini, con 96 (dopo 42 seggi scrutinati su 98). Per Forza Italia guida Marco Casali con 72, seguito da Domenico Formica con 64

20.59 - LE PREFERENZE - Dopo 42 seggi scrutinati su 98 Luca Magnani è il più votato tra le fila del Pd con 395 preferenze, seguito da Cristina Mazzoni con 285 e Simone Zignani con 263. Sopra i duecento voti anche Federico Bracci e Silvia D'Altri, rispettivamente con 214 e 225 voti

20.38. LE PRIME DICHIARAZIONI DI LUCCHI. Il neo-sindaco Paolo Lucchi parla a CesenaToday: "Vince la Cesena che vuole ripartire, perde chi l'ha descritta come una città sporca e pericolosa"

19.35. BALLOTTAGGIO UFFICIALE A SAVIGNANO. Tra due settimane si sfideranno Filippo Giovannini, che ha ottenuto il 38,35% dei voti (centro-sinistra) e Rodolfo Baldacci (centro-destra) che ha ottenuto il 27,53%. Grillini terzi con Mauro Frisoni al 20,3%.

19.20 - SAVIGNANO AL BALLOTTAGGIO. L'unico Comune della provincia di Forlì-Cesena che va al ballottaggio è Savignano sul Rubicone. Il candidato che è arrivato primo, come dato provvisorio (11 su 17 sezioni) è Filippo Giovannini, che si attesta al 39-40% (quindi ben sotto la soglia del 50%). Tra due settimane dovrà quindi contendersi la poltrona di sindaco con Rodolfo Baldacci del centro-destra, arrivato al 26-27%.

19.14 - AFFRONTE "DI CASA" A CESENATICO - "Marco Affronte, europarlamentare di Rimini appena eletto, ha collaborato con il Museo della Marineria di Cesenatico, tenendo corsi agli studenti di Cesenatico sul rispetto del mare Adriatico e su tutto ciò che concerne l'ambiente e la biodiversità marina", lo indica Alberto Papperini, esponente del M5S di Cesenatico.

19.03 - LUCCHI: "CI SONO STATE CARICATURE CHE I CESENATI NON HANNO APPREZZATO". Ai microfoni di Tele Romagna il sindaco rieletto di Cesena Paolo Lucchi ha commentato il risultato elettorale ormai definitivo bacchettando i toni della campagna elettorale: "Nel prossimo consiglio mi auguro una crescita del livello di dibattito politico. Ci sono state caricature che i cesenati hanno mostrato di non apprezzare". Lucchi, inoltre, ha spiegato che bisogna mettere in campo provvedimenti "che sono emersi chiaramente nella campagna elettorale". Per Lucchi, infine, "si eviterà il ballottaggio, dato come probabile in tutta la Regione"

18.47 - LUCCHI E' CON MOLTA PROBABILITA' SINDACO DI CESENA AL PRIMO TURNO. Con 71 sezioni scrutinate su 98, vale a dire oltre i due terzi, Paolo Lucchi è al 54,8%, vale a dire quasi cinque punti sopra la fatidica soglia del 50%+1 dei voti. Secondo Gilberto Zoffoli al 16,8%, terza Natascia Guiduzzi (M5S) al 15,7%, un punto sotto il centro-destra nel suo complessivo. Poi Valletta, Di Placido, Celletti, Micucci, Zittignani.

18.45. COMMENTO A CALDO DI MASSIMO BULBI, NEO SINDACO DI RONCOFREDDO. Scrive su Facebook: "NOI PER RONCOFREDDO!!!!!!!! Inizia una nuova storia di buona politica. GRAZIE!!!!!!"

18.25 - 7 COMUNI SU 9 NEL CESENATE HANNO UFFICIALMENTE IL SINDACO. In 6 casi i sindaci sono del centro-sinistra (Borghi, Ganbettola, Mercato Saraceno, Montiano, Roncofreddo, San Mauro Pascoli). Solo Bagno di Romagna sceglie il civico Baccini e boccia il candidato del centro-sinistra Valbonesi.

18.19 - PARLA IL NEO SINDACO DI BAGNO BACCINI - Così ai microfoni di TeleRomagna il neoeletto sindaco del comune termale: "Era attesa una vittoria sofferta secondo le nostre aspettative, invece siamo riusciti a vincere con 200 voti di scarto. Abbiamo fatto una campagna elettorale sobria e buona di contenuti. Abbiamo sempre avuto stima degli altri candidati"

18.15 - MASSIMO BULBI ELETTO SINDACO DI RONCOFREDDO. Il presidente della Provincia Massimo Bulbi è il nuovo sindaco di Roncofreddo: Bulbi vince con soli 27 voti di distacco su Odo Rocchi, candidato del centro-destra (921 contro 894), vale a dire 45,78% contro il 44,43%. Terza Simona Amadori con 197 voti (9,79%).

18.00 - ROBERTO SANULLI ELETTO SINDACO DI GAMBETTOLA. Il centro-sinistra prevale a Gambettola, vincendo con il 57,22% del candidato sindaco Roberto Sanulli (3.080 voti). Prevale su Luca Cola, che ha totalizzato 2.302 voti (42,77%).

17.57. MARCO BACCINI ELETTO SINDACO DI BAGNO DI ROMAGNA. Il civico Marco Baccini ha vinto con 1.751 voti (43,8%), Perdente il candidato del centro-sinistra Claudio Valbonesi (1.546 voti, 38,71%), terzo Giacomo Camagni (696 voti, 17,43%).

17.43 - CESENA, I VOTI DELLE LISTE. Ecco i risultati parziali delle liste: Pd primo partito col 48%, M5S prende tre volte meno (15%). Leggi l'articolo

17.17 - MONICA ROSSI ELETTA SINDACO A MERCATO SARACENO - Dati definitivi a Mercato Saraceno: Monica Rossi, candidata del centro-sinistra, vince col 48,67% (1.839 voti). Prevale su Giampolo Leonardi (1202 voti, 31,81%) e Ombretta Farneti (737 voti, 19,5%).

17.15 LUCIANA GARBUGLIA ELETTA SINDACO DI SAN MAURO PASCOLI. - Dati definitivi a San Mauro Pascoli: l'assessore provinciale all'Ambiente Luciana Garbuglia vince col 41,02% dei voti (2349), secondo Ivan Brunetti (17,83%, 1.021 voti), terzo Matteo Pollini (17,27%, 989 voti), quarto Cristiano Mauri (841 voti, 14,62%), ultimo Fausto Merciari (526 voti, 9,18%).

17.04. LUCCHI AL 55% CON UN QUARTO DELLE SEZIONI SCRUTINATE - Con 24 sezioni scrutinate su 98 a Cesena, Paolo Lucchi vola al 55%, secondo Gilberto Zoffoli (centro-destra) al 16,3%, terza Natascia Guiduzzi al 14,5%.

17.02 - GARBUGLIA SEMPRE IN VANTAGGIO A SAN MAURO. Con 6 sezioni scrutinate su 10 Garbuglia al 42,2%, secondo Ivan Brunetti del M5S al 17,3%

16.58 - FABIO MOLARI RIELETTO SINDACO DI MONTIANO. Fabio Molari, sindaco uscente di Montiano, vince per il centro-sinistra col 66,9%. Prevale su Paolo Paganelli (214 voti, 19,9%) e Raffaella Signani (142 voti, 13,2%)-

16.48 - A SAN MAURO IN VANTAGGIO L'ASSESSORE PROVINCIALE GARBUGLIA . Con 2 sezioni scrutinate su 10 risulta in vantaggio a San Mauro Pascoli Luciana Garbuglia (41,8%), secondo Matteo Pollini (18,6%), terzo Ivan Brunetti del M5S (16,3%).

16.25 - CESENA, LUCCHI SEMPRE OLTRE IL 50%. Questa l'aggiornamento a Cesena con 8 sezioni scrutinate su 98. Con il 53,2% dei voti è sempre in vantaggio, in area fuori ballottaggio, Paolo Lucchi. Secondo Gilberto Zoffoli, con il 17,9% dei voti, terza Natascia Guiduzzi (M5S) al 15,5%, quarto Vittorio Valletta al 4,3%, poi Antonella Celletti al 3,5% e Luigi Di Placido al 3,3%.

16.04. BAGNO DI ROMAGNA: CENTRO-DESTRA IN VANTAGGIO. Con 3 sezioni scrutinate (3 su 8) nel comune di Bagno di Romagna è in vantaggio Marco Baccini, con 542 voti (46,6%), Claudio Valbonesi del centro-sinistra per ora è distaccato di più di cento voti: 417 (35,8%).

15.55 I PRIMI DATI DI CESENA: LUCCHI OLTRE IL 50%. Con 5 sezioni scrutinate su 98 questi i primi e parziali risultati di Cesena. Paolo Lucchi è al 53,7%, Gilberto Zoffoli (centro-destra) è al 17,6%, Natascia Guiduzzi (M5S) è al 14,9%, Di Placido al 3,6%.

15.48 - MUSSONI SINDACO DI BORGHI. Piero Mussoni è il nuovo sindaco di Borghi. Ha vinto con la sua lista "Insieme per Borghi" con 809 voti validi contro i 651 del contendente Luigi De Luca. A Mussoni ba il 55,4% dei voti validi.

15.22 - LATTUCA (PD): "#VINCEMMONOI" Sempre Facebook il luogo delle riflessioni a caldo. Enzo Lattuca, deputato cesenate del Pd su Fb è sintetico e canzonatorio. Ha postato "#VINCEMMONOI" per parafrasare il "#VINCIAMONOI" di Beppe Grillo.

15.14 - MARCO AFFRONTE E' L'UNICO ROMAGNOLO AL PARLAMENTO EUROPEO. Elezioni Europee, notizie da Rimini: Marco Affronte, del Movimento 5 stelle è l'unico eletto in Romagna al Parlamento europeo

14.23 - LUCCHI IN ATTESA. Il candidato a sindaco del Centrosinistra Paolo Lucchi segue lo spoglio in Comune

14.14 - E' INIZIATO LO SPOGLIO PER LE ELEZIONI COMUNALI, SI ATTENDONO I PRIMI DATI

13.10 - DOPO LA DEBACLE DEL M5S SI RIACCENDE IL DISSIDIO COI 'DISSIDENTI'. L'espulso Paolo Marani, candidato poi nella lista 'Cesena Siamo Noi", scrive su Facebook: "Il movimento 5 stelle MENO DELLA META' del PD... pur essendo stato molto critico ultimamente verso la deriva qualunquista e populista che ne ha snaturato le fondamenta, non mi aspettavo nemmeno io un risultato così deludente... avevo quindi ragione quando denunciavo da tempo che c'era qualcosa che proprio non andava, a partire dalla mancanza di rispetto e dagli insulti inutili fra coloro che ne facevano parte". Marani ha poi condiviso una foto che riprende alcuni commenti al post di Guiduzzi, limitandosi a questo: "Commenti Grillini ... ahahahahahah". Nei commenti fotografati si richiamano parole come "complotto", "brogli", alcuni notano "l'aumento delle scie chimiche stamattina".

13. 05 - IL M5S DI CESENA PARLA DI VOTO "MAFIOSO". Mancano per ora le razioni ufficiali all'esito delle urne. Nessun partito, infatti, ha inviato alcune nota ufficiale. Si parla molto su Facebook, invece. Scrive per esempio Natascia Guiduzzi, candidata sindaco del M5S a Cesena: "Ricapitoliamo: il PD cesenate alle europee ha preso i voti di Berlusconi. C'è da andarne fieri. Il Movimento 5 stelle è il secondo partito a Cesena con un esordio alle europee di tutto rispetto. In Italia la democrazia cristiana e la mafia continuano a governare incontrastate. Incoraggiante!"

13.28 - ALLE 14 INIZIA LO SPOGLIO DELLE SCHEDE PER LE ELEZIONI COMUNALI. Si sceglie il sindaco

13.25 - PREVISIONI SULLE COMUNALI. Il voto tra le Comunali e le Europee è un voto ben diverso, dove conta la notorietà del candidato e il suo impegno a livello locale. Se però, come mero calcolo di statistica elettorale, supponiamo identici i due voti, emerge che il candidato del Pd Paolo Lucchi vincerebbe senza andare al ballottaggio, forte di un risultato che potrebbe sfiorare il 60%. Se proprio ci fosse ballottaggio, questo sarà con Natascia Guiduzzi, candidata del M5S, che ha preso il 19,7% dei voti, in quanto Gilberto Zoffoli e la sua coalizione di centro-destra si fermerebbe allal 15%.

12.50 - UNA DENUNCIA AI SEGGI. "Pizzicato" mentre fotografava la scheda nella cabina elettorale

12.20 - ZOFFOLI COMMENTA LA MANCATA ELEZIONE. "Un grazie a tutti, in particolare dalla mia Romagna"

12.09 - LE PREFERENZE ESPRESSE A CESENA: DATO DEFINITIVO. Primo Damiano Zoffoli con 4.501 voti. Guarda i risultati dei cesenati: Anna Rossi (m5S), Maria Grazia Bartolomei (Scelta Europea), Bruna Righi (Scelta Europea) e Antonella Celletti (Lega Nord). Buon bottino elettorale per il forlivese Alessandro Rondoni e per l'attore romagnolo Ivano Marescotti.

11.01 - LA GARA DEI "PICCOLI": FRATELLI D'ITALIA VA IN COLLINA, L' NCD IN PIANURA. Tolti i partiti maggiori (Pd, M5S e Forza Italia) e tolta la Lega Nord arrivata quarta in tutti i Comuni del Cesenate (ad eccezione di Cesena, dove è quarto il Nuovo Centro Destra di Alfano col 3,7% dei voti contro il 3,4% della Lega Nord), ci sono tre formazioni politiche nella "forchetta" del 2-3,5%. Il quinto piazzamento va a Fratelli d'Italia in 7 comuni su 14 (Borghi, Mercato S., San Mauro, Sarsina, Savignano, Sogliano, Verghereto), va al Ncd di Alfano in 5 comuni su 14 (Bagno di Romagna, Cesenatico, Gambettola, Gatteo, Montiano) mentre in 2 comuni arriva quinta la Lista Tsipras, comunista (Longiano e Roncofreddo)

10.38 - LA LEGA NORD SI AFFERMA NELLE AREE MONTANE E COLLINARI. A Bagno di Romagna il Carroccio si fa vedere col 6,8% dei voti, seguita da Roncofreddo al 6,4%  e Mercato Saraceno al 5,9%. In 7 Comuni su 15 la Lega Nord è superiore al 5%.

10.35 - A SARSINA BERLUSCONI HA IL SUO FASCINO. Rispetto ad una media provinciale dell'11,7% per Forza Italia, a Sarsina i berlusconiani toccano quota 17, 3%, arrivando a soli due punti percentuali dal M5S. A Borghi Forza Italia fa il 16,1%. Va male invece a Longiano, dove Forza Italia si ferma all'8% e a Cesena, dove si blocca al 9,2%.

10.30 - IL M5S TIENE SOLO NEL RUBICONE. Questi i dati dei Comuni del Rubicone per il M5S: Borghi è il comune dove i grillini hanno totalizzato il loro massimo, nel comprensorio cesenate: 28,4% dei consensi. Segue Roncofreddo col 26%. A Bagno di Romagna il M5S si blocca al 17,4%. In generale i risultati più alti dei pentastellati sono nel Rubicone: San Mauro Pascoli 25,6%, Gatteo 25,2%, Longiano 24,7%, Savignano 23,2%.

10.20 - PD: IL MIGLIORE E IL PEGGIORE DEL CESENATE. Il miglior risultato il Partito Democratico l'ha incassato proprio nella città di Cesena per quanto riguarda il comprensorio, col 56,5%. Seconda Montiano col 56,4%. Il dato peggiore del Pd, invece, si registra a Borghi: i democratici arrivano al 40,6%, seconda peggiore è Roncofreddo, col Pd al 44,1%.

9.55 - "DAMIANO ZOFFOLI NON CE LA FA PER POCO" Lo scrive in un post su Facebook il consigliere regionale Pd Thomas Casadei: "Elly Schlein e Cecile Kyenge, con Moretti, Zanonato e De Castro, sono elette al Parlamento europeo!! Grande soddisfazione. Non ce la fa per pochissimo Damiano Zoffoli".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

9.40 - IL VOTO DEFINITIVO A CESENA. Il Pd fa un balzo del +18% rispetto alle politiche dello scorso anno. Il M5S segna invece un -6%, scendendo sotto la quota del venti percento. Forza Italia secondo partito, ma sotto la quota del dieci per cento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento