Elezioni, Cattolici nel Centrodestra: "Il ballottaggio è un nuovo inizio per Cesena"

"Anche a Cesena irrompe l’imprevisto, l’inatteso, che interrompe una serie di eventi che si ripetevano automaticamente da cinquant’anni"

"Anche a Cesena, la città che amiamo, irrompe l’imprevisto, l’inatteso, che interrompe una serie di eventi che si ripetevano automaticamente da cinquant’anni. Oggi c’è un fatto nuovo, il ballottaggio, che Cesena non ha mai conosciuto". E' la riflessione dei Cattolici nel Centrodestra, che appoggiano la candidatura a sindaco di Andrea Rossi.

"E’ un nuovo inizio, grazie a uomini liberi coraggiosi e tenaci, fuori dalle regole della vecchia politica, che  non si sono allineati come tanti altri al potere che domina la città da cinquant’anni e che vorrebbe continuare a governare. Perché il Pd afferma e pretende di essere cambiato, ma non è vero. La loro mentalità, la loro cultura, i loro comportamenti, il loro metodo egemonico sono sempre gli stessi, e anche questa volta hanno travolto quelle forze politiche che hanno ceduto alle loro promesse: i velleitari della sinistra antistorica, e quelle liste “convertite” dell’ultima ora".

"Enrico Castagnoli - rimarcano - proposto dai “Cattolici Nel Centrodestra”,  ha ottenuto 926 preferenze nella lista “Cambiamo”. Assieme a loro, che con il dono della libertà, del giudizio e dell’azione si sono messi al servizio, ve ne sono tanti altri che credono che sia arrivato il momento di cambiare e sono determinati a dare origine a un nuova storia per Cesena. È realistico cercare quello che non si può prevedere, essere pronti ad accogliere, aspettarsi dei “miracoli” anche nella politica".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Facciamo ora appello - proseguono i Cattolici nel Centrodestra - a tutte quelle forze politiche che, in questi anni di consiglio comunale, si sono opposte con forza e determinazione alle scelte della giunta uscente e del partito di riferimento, il Pd (indipendentemente dalla collocazione scelta al primo turno). Crediamo che l’aspettativa di un cambiamento reale, possibile, serio e costruttivo non possa che essere preso in considerazione da chi ha avvertito, insieme a noi, la pesantezza di un governo della città che ha lasciato il passo con decisioni non condivise".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento