rotate-mobile
Politica

Elezioni, appello di Bulbi ai giovani: "Se volete meno precariato ed il salario minimo votate il Partito Democratico"

Il Partito Democratico conta molto sui giovani e sul loro diritto di pretendere un futuro giusto, sostenibile e di piena realizzazione. Ed è proprio a loro che Massimo Bulbi, candidato alla Camera dei Deputati per il Collegio uninominale di Forlì-Cesena, si rivolge con un appello

Il Partito Democratico conta molto sui giovani e sul loro diritto di pretendere un futuro giusto, sostenibile e di piena realizzazione. Ed è proprio a loro che Massimo Bulbi, candidato alla Camera dei Deputati per il Collegio uninominale di Forlì-Cesena, si rivolge con un appello in vista del voto del 25 settembre.
 
“Il futuro di ogni Paese è costruito su un patto intergenerazionale. Ogni generazione è chiamata a preparare il terreno per quella successiva con senso di responsabilità e di cura. Creare sviluppo significa appunto costruire condizioni migliori per chi verrà dopo. In Italia questo patto si è rotto, ormai da tempo. La ragione è semplice: a troppi giovani è di fatto negato il diritto di diventare adulti. Quelle che fino a pochi decenni fa erano tappe naturali nei percorsi di vita individuali oggi sono diventate conquiste faticose e non sempre alla portata di tutti. Che si tratti di trovare un lavoro dignitoso, di prendere casa da soli o di costruirsi una famiglia con la persona che si ama”.
 
“Per questo – afferma convintamente Massimo Bulbi, candidato alla Camera dei Deputati per il Collegio Uninominale di Forlì-Cesena – punto su di voi, giovani elettrici e giovani elettori, proiettati in un futuro prossimo sempre più complesso. Conto sul fatto che abbiate voglia di sentirvi al centro di un’Europa verde, giusta e democratica, non chiusi in un’Italia che pensa solo a proteggersi. Conto sul fatto che tra i vostri primi pensieri ci sia la voglia di autonomia ed emancipazione, i nostri imprescindibili impegni nei vostri confronti. Conto sul fatto che pretendiate un ambiente pulito, che le città dove abitate e i trasporti per raggiungere il posto di lavoro siano sostenibili. Proprio a voi mi preme ricordare, numeri alla mano, come il PD in ogni consesso europeo abbia sempre votato per le misure più restrittive rispetto alle emissioni in atmosfera per evitare dannosi e inutili inquinamenti. Cosa che, purtroppo, non è stata attuata dai partiti che appartengono alla coalizione di centrodestra. Noi siamo per il progresso e la tecnologia al servizio della nostra qualità di vita e compatibilmente al rispetto dell’ambiente. Conto su di voi e sulla vostra voglia di studiare, di continuare a formarvi e di lavorare. Per questo vogliamo accompagnarvi in questo percorso di crescita. Badate, però, di crescita, non di sfruttamento. Basta ai tirocini gratuiti: lo stage deve tornare a essere un’occasione di formazione, non un lavoro sottopagato mascherato da formazione. Basta al precariato. Basta a salari da fame, serve un salario minimo legato ai contratti collettivi nazionali maggiormente rappresentativi, sotto al quale non si possa scendere. Il lavoro deve essere pagato e sappiamo che per donne e giovani non è sempre così. Inoltre, non ci deve mai più essere disparità salariale tra uomo e donna, si tratta di un’ingiustizia inaccettabile. Nei mesi scorsi in Parlamento è stata approvata una legge volta proprio a contrastare il divario di genere nei salari, un passo avanti importante ma, adesso, questa legge va applicata e ci devono essere i dovuti controlli per chi non la rispetta. Tutto ciò perché dobbiamo, e vogliamo, dare ai giovani la possibilità di crearsi un futuro, non di andarsene via dall’Italia o di perdere le speranze”.

 
“Ecco – conclude Bulbi – la politica può e deve guardare a voi giovani come la risorsa principale della nostra società e noi di questo ne siamo pienamente consapevoli. Per questo posso garantire l’impegno del PD e mio personale in questa direzione. A voi, invece, chiedo di credere che le cose si possono cambiare insieme, stando con i piedi ben piantati per terra, senza smettere mai di inseguire i propri sogni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, appello di Bulbi ai giovani: "Se volete meno precariato ed il salario minimo votate il Partito Democratico"

CesenaToday è in caricamento