menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni a San Mauro, Rossi: "Ecco le prime mosse per il rilancio economico"

Nel programma di San Mauro Di Nuovo c'è il Bonus giovani, cioè incentivi alle aziende che assumono giovani cittadini sammauresi

Il lavoro è uno dei pilastri del programma di San Mauro Di Nuovo, il progetto civico guidato dal candidato sindaco Nicola Rossi e sostenuto dal centrodestra unito. E proprio ai temi del lavoro e dello sviluppo economico è dedicato l'appuntamento di lunedì alle 20,30 alla Sala Gramsci. Un incontro sulle prospettive economiche di San Mauro Pascoli aperto a tutti gli imprenditori del territorio."Alle sterili polemiche montate sui social negli ultimi giorni preferiamo i progetti concreti per il futuro di San Mauro Pascoli - esordisce Rossi - Alle futili accuse preferiamo i contenuti e il lavoro è per noi un tema centrale assieme alla sicurezza e all'identità territoriale".

"Il rilancio delle attività in centro storico e nella zona mare passa da un elemento fondamentale: creare più passaggio -. Per farlo si deve agire sull'identità e sulle manifestazioni - illustra il candidato sindaco - E' pazzesco come questa amministrazione abbia permesso la nascita di outlet fuori dal centro di San Mauro Pascoli senza cercare di coinvolgere prima i calzaturifici nell'eventuale apertura di punti vendita in centro: questo mostra il totale disinteresse per l’economia del paese.  Crediamo nel progetto di San Mauro Mare oasi verde della riviera: si smetta di investire solo in cemento e asfalto, e si dia alla nostra località di mare una connotazione precisa e attrattiva. C'è poi il capitolo manifestazioni: vanno fatte meglio, devono essere più caratterizzanti e portare più benefici al centro e alla zona mare. Questo non significa trascurare la Torre, ma creare nuove opportunità. Pensiamo a San Mauro Attiva, un calendario eventi ben studiato che introduca novità e riqualifici l'esistente. Prendiamo San Crispino, che dovrebbe mettere la calzatura al centro, valorizzare il premio Un Talento per la Scarpa, promuovere l'open day del Cercal e dare spazi alle eccellenze del territorio. E poi perché no pensare anche a un San Crispino al Mare? Una fiera delle calzature estive, dalle infradito ai sandali, che possa dare il la alla stagione estiva. E sempre per dare una spinta alla bassa stagione un trofeo di Kitesurf che valorizzi il nostro mare. Rilanciare il turismo significa saper gestire correttamente le opportunità, la Fiera della Conchiglia andrebbe riqualificata e poi va creato un evento importante per la poesia, con momenti ad hoc per i giovani, che coinvolga tutto il territorio. Le associazioni si sentono abbandonate, occorre un vero coordinamento comunale, creando un calendario orientato a evitare sovrapposizione e a dare costante vita alla nostra piazza".

"Se ragioniamo in termini di sinergie partiamo certo da mare e centro, e il nostro progetto di San Mauro Città Della Poesia crea un filo conduttore turistico per tutta la città - rimarca Rossi - ma non vogliamo fermarci qui, sarebbe interessante trovare formule che offrano proposta turistica complementare per collegare ad esempio la riviera e l’entroterra". San Mauro Di Nuovo propone un sistema incentivante per chi apre nuove attività o ristruttura quelle esistenti. "Introdurremo anche un bonus sull'economia circolare, perché lo sviluppo sia all'insegna della sostenibilità - prosegue il candidato sindaco - Per il nostro Distretto industruale supporteremo le politiche necessarie per ottenere la certificazione ambientale e a proposito di distretto ci impegneremo per creare un'associazione unica distretturale unendo Cercal Sammauroindustria e il Tavolo di distretto. Questo in modo da avere più forza ed avere migliori strumenti per chiedere finanziamenti regionali, nazionali ed europei". Nel programma di San Mauro Di Nuovo c'è il Bonus giovani, cioè incentivi alle aziende che assumono giovani cittadini sammauresi. "Perché se non manteniamo i giovani sul territorio non abbiamo futuro", conclude Rossi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piccoli ma sorprendenti: i musei più curiosi dell'Emilia Romagna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento