Elezioni a San Mauro, Rossi: "Associazione unica per il distretto calzaturiero"

Sulla progettualità Rossi ha una proposta che potrebbe mettere a disposizione del tessuto imprenditoriale sammaurese nuove opportunità

Tre realtà con tre agende diverse, che dovrebbero invece convergere per dare a San Mauro Pascoli più forza e più capacità di incidere a vari livelli". Nicola Rossi, candidato sindaco della lista civica San Mauro Di Nuovo, propone - in una logica distrettuale - di razionalizzare in un'unica associazione le energie oggi espresse da San Mauro Industria, dal Cercal e dal Tavolo del distretto calzaturiero. L'obiettivo di questa sinergia è creare nuove opportunità per il territorio e arrivare a un sistema di certificazione ambientale a vantaggio delle aziende.

"Oggi abbiamo il Cercal impegnato nella formazione, San Mauro Industria che lavora soprattutto su progetti culturali e il Tavolo del distretto con associazioni di categoria e sindacati ma senza la presenza degli industriali - sintetizza Rossi - Fermo restando tutto il buon lavoro fatto in questi anni, l'attuale approccio è disorganizzato, c'è una situazione dispersiva mentre noi siamo convinti che si possano riunire interessi e interlocutori in un'unica associazione".

La prospettiva è quindi quella di avere un interlocutore più forte, un soggetto che sappia proporre e farsi ascoltare sui vari tavoli dove può avere voce in capitolo per perorare la causa dello sviluppo del lavoro a San Mauro. "Quando i temi sono trattati in maniera frazionata, quando si costringono più soggetti istituzionali a fare un ping pong da una realtà all'altra, si finisce per creare una situazione in cui gli stakeholder sono svogliati dal partecipare - osserva il candidato sindaco di San Mauro Di Nuovo - Con un'associazione unica, più forte e compatta, ci sarebbe sicuramente una partecipazione più diretta dei player maggiori. Ci sarebbero così le condizioni fondamentali per portare avanti un ragionamento da vero distretto, con una capacità maggiore di attirare finanziamenti e investimenti, creando benefici per le imprese e ancora più posti di lavoro. Il distretto calzaturiero esporta ogni anno per circa 400 milioni di euro grazie a una filiera di produzione italianissima, dalla conceria al prodotto finito. A livello nazionale siamo un distretto strategico, ma finora non siamo riusciti ad attirare significativo interesse da parte delle assemblee più alte. Credo anche a causa di un approccio disorganizzato. Siamo convinti che un'Amministrazione comunale attenta alle imprese e allo sviluppo del lavoro sul suolo sammaurese debba porsi come coordinatore di questo processo e promuovere una nuova associazione capace di fare lobbying e intercettare finanziamenti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulla progettualità Rossi ha una proposta che potrebbe mettere a disposizione del tessuto imprenditoriale sammaurese nuove opportunità. "La nuova associazione potrebbe sviluppare un protocollo ambientale e di sostenibilità a 360 gradi, volto a rendere più competitivi i brand esistenti e più appetibili i fornitori di San Mauro - conclude il candidato sindaco - Oltre a portare benefici a tutto il nostro territorio e alle sue attività".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento