Martedì, 26 Ottobre 2021
Politica Cesenatico

Elezioni a Cesenatico, Gozzoli: "Non si vince urlando e raccontando favole, premiato il lavoro del primo mandato"

"Sono un grande appassionato di ciclismo - la riflessione dopo il voto - ma quando si parla di Cesenatico non è il caso di utilizzare una metafora sportiva"

Matteo Gozzoli si gode il 60% ed oltre di consensi a Cesenatico, un risultato come lui stesso ha ammesso "oltre le aspettative".

VIDEO - "Risultato oltre le aspettative"

"Sono un grande appassionato di ciclismo - la riflessione dopo il voto - ma quando si parla di Cesenatico non è il caso di utilizzare una metafora sportiva: le elezioni non si vincono, la nostra città non è un premio, e per fortuna non conta urlare e raccontare le favole. Meritarsi la fiducia di così tante persone è un onore, un piacere, un riconoscimento al lavoro di questo mandato mandato che è stato difficile, faticoso ma anche bellissimo ed emozionante". 

Tutte le preferenze dei candidati al consiglio comunale

"Ho dato tutto quello che avevo - spiega il sindaco - e ho vissuto una giornata bellissima, una delle migliori della mia vita. Non è un punto di arrivo ma l’inizio di un futuro in cui costruire una città ancora più bella e sostenibile. Grazie alle persone che mi hanno sostenuto, alla mia famiglia, a tutti i candidati, ai tanti volontari. E grazie a Evita (la compagna) per questi cinque anni difficili ed entusiasmanti". 

Buda: "Il centrodestra deve aprire un nuovo ciclo"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Cesenatico, Gozzoli: "Non si vince urlando e raccontando favole, premiato il lavoro del primo mandato"

CesenaToday è in caricamento