rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Politica

Elezioni a Cesenatico, Fattori: "Non è vero che molti di FI stanno con Buda"

Fattori, in una nota, ricorda che "quando ci si divide, le critiche, più o meno velate, si sprecano e a volte sono pure ingiustificate"

Difende l'operato degli assessori che hanno lasciato all'ultimo la giunta di Roberto Buda, l'ex assessore di Cesenatico Giovannino Fattori. Fattori, in una nota, ricorda che “quando ci si divide, le critiche, più o meno velate, si sprecano e a volte sono pure ingiustificate: vedi quelle rivolte dall’attuale Sindaco all’ex Assessore ai Lavori Pubblici Antonio Tavani, nei confronti del quale non si può certamente dire che non abbia avuto idee ma, se queste non sono associate a risorse per realizzarle, sono destinate a giacere in uno dei tanti cassetti dei funzionari del Comune”.

E ricorda Fattori: “In parte è anche quello che è successo al mio Assessorato in quanto, le opere realizzate non sono state frutto di nuovi stanziamenti di denaro bensì il risultato di una capillare ricerca di ribassi d’asta lasciati giacere dalle precedenti Amministrazioni e fidejussioni recuperate grazie alle quali si è potuto dare seguito a quegli abbellimenti di cui la città si fregia. Oltre alla cura dell’ambiente, il cui patrimonio arboreo è aumentato notevolmente, va annoverato un sostanziale ammodernamento dovuto all’infioramento dei viali principali e alla maniacale cura degli ingressi di Cesenatico le cui rotonde sono state impreziosite di elementi identitari per una città che ha fatto della bellezza il suo modo di pensare”.

“Ciò che è stato realizzato dagli Assessori Tavani e Fattori, in capo a Forza Italia, nell’ambito dei lavori pubblici, ambiente e viabilità” sarà giudicato dai cittadini ma ciò che mi preme sottolineare è il notevole impegno profuso alla ricerca di risorse economiche, che sempre ha trovato ostacoli anche all’interno della stessa maggioranza dove si è sempre optato per altre scelte a discapito delle opere pubbliche. Per quanto riguarda l’affermazione dell’attuale Sindaco, riportata sui mezzi di comunicazione, per cui: “tanti di Forza Italia sarebbero con lui”; sembra più che altro un’illusione perché la fuoriuscita di quattro rondini non fa certamente primavera”.

“Il permanere all’interno del partito “azzurro” non è un obbligo ma una scelta di campo che ne comporta la condivisione dei valori e non una scelta personale per biechi interessi; pertanto coloro che sono soliti transitare da una sedia all’altra difficilmente potranno stare in un contesto il cui scopo precipuo è l’interesse per la città”, conclude Giovannino Fattori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Cesenatico, Fattori: "Non è vero che molti di FI stanno con Buda"

CesenaToday è in caricamento