Sabato, 19 Giugno 2021
Politica

Elezioni a Bagno di Romagna, Buonguerrieri: "Visione Comune confonde i gettoni con rimborsi chilometrici"

lice Buonguerrieri, vicecoordinatore provinciale di Forza Italia, commenta le tabelle che sono state diffuse e richiamate durante la presentazione della lista del sindaco Marco Baccini

"Marco Valbruzzi e Visione Comune confondono i gettoni di presenza con i rimborsi chilometrici: una distrazione casuale o volontaria?". Se lo chiede Alice Buonguerrieri, vicecoordinatore provinciale di Forza Italia, nel leggere le tabelle che sono state diffuse e richiamate durante la presentazione della lista del sindaco Marco Baccini e che mostrerebbero come il gruppo consiliare Unica Alternativa, con il consigliere comunale David Camagni, sarebbe stato l'unico a non devolvere i gettoni di presenza e a percepire nel corso del mandato 2.759 euro.

"Una comunicazione davvero strumentale e fuorviante sulla quale é giusto far chiarezza - attacca Buonguerrieri - anche perché le cose stanno diversamente: tutti i gruppi, compreso il nostro, hanno ricevuto e devoluto i gettoni di presenza, senza di ciò fare la pubblicità che ne ha fatto strumentalmente Visione Comune. La tabella diffusa è dunque volutamente poco chiara perché in evidenza indica per Visione Comune costo 0, precisando solo in piccolo che i gettoni nella realtà sono stati (ricevuti) e devoluti, come ha fatto il gruppo Unica Alternativa dando la medesima disponibilità ogni volta che gliene é stata fatta richiesta in consiglio comunale e devolvendo, di fatto spontaneamente, anch'esso i gettoni presenza ricevuti".

"Nella realtà il nostro consigliere ha percepito solo un rimborso chilometrico per la partecipazione ai consigli comunali e alle commissioni consiliari, parliamo di circa 500 euro all'anno, perchè risiede a Cesena - prosegue l'esponente berlusconiana -. Non si tratta dunque di remunerazione ma di un rimborso di costi effettivamente sostenuti per partecipare alle attività degli organi istituzionali del Comune. Ma se questi sono i costi della politica. L'attività di un consigliere comunale, specialmente di opposizione, in un piccolo comune è un'attività di puro volontariato: la giunta percepisce giustamente una indennità  e rimborsi spese, ma i consiglieri comunali sono mossi unicamente dalla passione e dall'attaccamento al proprio territorio".

"Le dichiarazioni di Valbruzzi e Visione Comune sono fuorvianti e ci paiono fuori luogo e Baccini, per onestà intellettuale, dovrebbe prenderne le distanze e fare chiarezza su quelle tabelle che paiono costruite ad arte per attaccare una sola parte politica - conclude Buonguerrieri -. Capisco che siamo in campagna elettorale, ma la verità delle cose dovrebbe venire prima di tutto. In questi cinque anni il nostro consigliere ha svolto un eccellente lavoro e lo ha fatto puramente a titolo gratuito - conclude Alice Buonguerrieri - Chi manda velate accuse mascherate in tabelle di dubbia chiarezza dovrebbe scusarsi con l'interessato e coi cittadini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Bagno di Romagna, Buonguerrieri: "Visione Comune confonde i gettoni con rimborsi chilometrici"

CesenaToday è in caricamento