rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Politica

"Era una candidatura di servizio", ma Buonguerrieri espugna la roccaforte rossa. Fratelli d'Italia 'sfonda' in 13 comuni cesenati su 15

Alice Buonguerrieri è ovviamente raggiante: "Quella di Ravenna è stata una impresa, devo ammettere di aver accettato una candidatura di servizio, sapevo di partire sfavorita, con la strada non in salita, in salitissima, ma siamo stati capaci di ribaltare completamente la situazione"

Dove sfonda Fratelli d'Italia nel Cesenate? In pratica quasi ovunque, il partito di Giorgia Meloni conquista 13 comuni su 15. Solo Cesena e Longiano (per il rotto della cuffia) restano dalla parte del partito di Enrico Letta. Emblematica la vittoria di Alice Buonguerrieri che per una manciata di voti strappa anche la roccaforte rossa del collegio uninominale di Ravenna battendo la favorita dem Ouidad Bakkali. Una vittoria per soli 49 voti di scarto.

Ferrini e il Terzo Polo sfiorano il 10%

Alice Buonguerrieri è ovviamente raggiante: "Quella di Ravenna è stata una impresa, devo ammettere di aver accettato una candidatura di servizio, sapevo di partire sfavorita, con la strada non in salita, ma in salitissima, siamo stati capaci di ribaltare completamente la situazione. Nelle ultime settimane percepivo che qualcosa era cambiato, le persone ma anche le aziende ci incoraggiavano. Sul territorio c'è voglia di superare le vecchie logiche delle tessere di partito. Voglio sottolineare la mia doppia vittoria, siamo riusciti ad espugnare la roccaforte rossa Ravenna nel collegio uninominale, ma sono stata eletta anche nel collegio plurinominale romagnolo, questo mi fa stare più sicura visto il ridotto scarto della vittoria contro Ouidad Bakkali". Secondo Alberto Ferrero, coordinatore provinciale di Fdi a Ravenna "è una giornata storica, Fratelli d'Italia raggiunge in provincia di Ravenna il 24% e riesce ad eleggere due parlamentari del territorio Marta Farolfi e Alice Buonguerrieri. Quello che sembrava impossibile fino a qualche anno fa oggi è realtà".

La nuova geografia dei parlamentari in Romagna

Tornando al territorio cesenate, Fratelli d'italia "sfonda" a Cesenatico dove arriva al 32%, ma soprattutto nei comuni di montagna, il picco è il 47% di Verghereto, superata anche la prova a 'casa' di Alice Buonguerrieri, cioè a Bagno di Romagna dove Fdi prende il 35%. "Questo risultato - spiega Buonguerrieri - è il frutto del lavoro fatto dai ragazzi sul territorio. Ma devo dire che è anche il risultato del mio impegno personale nella Vallata del Savio, che è casa mia. Indubbiamente siamo a commentare un grande risultato anche grazie alla coerenza, alla serietà e al lavoro della nostra leader nazionale Giorgia Meloni".

Ecco come sono andati tutti i partiti

Andando nel dettaglio dei comuni, Cesena resiste all'avanzata della Meloni, resta il Pd il primo partito portando a casa quasi il 30% dei voti, Fratelli d'Italia cresce tanto e arriva al 23,54%. Diverso il dato di Cesenatico dove Fdi "sfonda" e arriva al 32%, il Pd è al 23%. Rimanendo sui comuni della costa Fdi vince anche a Gatteo col 29%, Il Pd è al 22%. A San Mauro Pascoli Fdi è primo col 28% dei consensi, il Pd si ferma al 25%. Spostandoci di qualche chilometro a Savignano, anche qui la spunta Fratelli d'Italia col 27% contro il 26% del Partito Democratico. Il gap si allarga nei comuni montani come Bagno di Romagna dove Fdi è al 35%, il Pd è al 26%. Il partito della Meloni sfonda anche a Borghi dove è al 36%, il Pd al 18%. A Gambettola Fdi è al 27% mentre il partito di Enrico Letta si ferma al 25%. Per quanto riguarda Longiano Fratelli d'Italia si attesta al 27,2% dei consensi, leggermente avanti il Partito democratico con il 27,7%. Sfonda Fdi anche a Mercato Saraceno (31%) contro il 22% del Pd. Per pochi voti Fdi è avanti anche a Montiano: 26% contro il 25% del Pd. Il partito di Meloni avanti pure a Sarsina dove raccoglie il 33% contro il 21% del Pd. Fratelli d'Italia raccoglie il 32% a Sogliano, solo il 21% il Pd, a Roncofreddo (paese di Bulbi) Fdi conquista quasi il 30% contro il 25% dei dem, infine a Verghereto è boom del partito di Giorgia Meloni che fa il 47%, il Pd al 17%. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Era una candidatura di servizio", ma Buonguerrieri espugna la roccaforte rossa. Fratelli d'Italia 'sfonda' in 13 comuni cesenati su 15

CesenaToday è in caricamento