Primarie centrosinistra, ecco i "Magnifici sette" in aiuto di Elena Baredi

Si è costituito domenica scorsa il Comitato elettorale a sostegno della candidatura alle primarie del Centro-sinistra per la scelta del sindaco nelle prossime elezioni di primavera di Elena Baredi

Si è costituito domenica scorsa il Comitato elettorale a sostegno della candidatura alle primarie del Centro-sinistra per la scelta del sindaco nelle prossime elezioni di primavera di Elena Baredi. "Ho invitato a farne parte sette persone diverse - esordisce Baredi -. Con alcune condivido la militanza nello stesso partito, altre rappresentano sensibilità su temi che mi coinvolgono da vicino; con tutti loro ho in comune una stessa idea di politica e di città".

Si tratta di Luca Barducci, ingegnere, Patrizia Baruzzi, insegnante, Eddy Bisulli, insegnante e presidente dell’Associazione Viaterrea, Enzo Capelletti, insegnante, Gilberto Graffieti, Presidente Croce Verde, Stefano Montalti, educatore convitto Istituto agrario e Presidente Associazione Amici di Casa Insieme, Carlo Verona, architetto.

"Questi Magnifici sette mi aiutano a scrivere il mio «Quaderno di politica» con il quale mi presenterò alla città - annuncia Baredi -. Intendo infatti promuovere in questo mese di campagna elettorale incontri pubblici sui temi cruciali - economia e lavoro, sanità, diritti, scuola e cultura – per spiegare le nostre ragioni, le nostre visioni, le nostre proposte. Ma vorrei anche incontrare il maggior numero di persone – chiunque e ovunque mi inviti – per ascoltare semplicemente, per ascoltare le ragioni e le proposte di tutti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ringrazio di cuore i miei Magnifici sette e coloro che vorranno farsi miei interlocutori per la loro disponibilità di tempo, di impegno, di entusiasmo: fa bene trovare persone capaci di spendersi per il Pubblico, in questi tempi in cui tutto ci spinge a rinserrarci nel nostro Privato - prosegue Baredi -. Leggo qua e là sulla stampa locale che questa che ci attende sarebbe una finta campagna elettorale, una competizione fittizia. Paolo Lucchi è stato sindaco per cinque anni ed è il candidato del maggior partito della città: la situazione di partenza mi è chiara. E tuttavia vorrei lanciare sul tavolo della partita un’altra possibilità, nei modi che mi sono propri ma con la nettezza delle mie posizioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento