menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il consigliere regionale Andrea Bertani

Il consigliere regionale Andrea Bertani

E45, M5S: "Riapertura parziale è il primo passo verso il ritorno alla normalità"

“Il ministro Toninelli si è mosso con tutta la tempestività del caso per risolvere il problema interfacciandosi con Anas"

Anche il M5S commenta la notizia della riapertura, sia pure parziale, della E45. “Il viadotto Puleto sulla E45 è stato oggi parzialmente riaperto, seppure con limitazioni al traffico: è una notizia attesa e molto positiva per il territorio. Si tratta del primo cruciale passo verso il superamento di una vera e propria emergenza, causata dalla chiusura di un viadotto della E45, arteria fondamentale per l’economia di una vasta zona della Romagna”. È quanto dichiarano, con una nota congiunta, i parlamentari romagnoli del Movimento 5 Stelle Marco Croatti e Carlo De Girolamo e i consiglieri regionali Andrea Bertani e Raffaella Sensoli. 

“Il ministro Toninelli - proseguono - si è mosso con tutta la tempestività del caso per risolvere il problema interfacciandosi con Anas, ben consapevole delle conseguenze gravissime per le tante aziende del territorio. L'isolamento infrastrutturale ha colpito l'economia e il turismo di aree dell'Appennino centrale con ripercussioni fino alla costa romagnola. Proprio qui sta il punto: mentre viadotti, strade e ferrovie versano in uno stato pessimo, nel nostro Paese cresce il lotto dei supporters della Tav".

"Noi crediamo - proseguono i pentastellati - che il primo sostegno che possiamo dare alle nostre imprese e ai cittadini in generale è quello di lavorare affinché casi come quello della E45 non si ripetano. Dal ministro Toninelli fino ai portavoce locali, passando per i parlamentari, il Movimento 5 Stelle sta lavorando in sinergia perché tutta l'area interessata dai disagi della E45 possa tornare presto alla normalità. La politica non può solo occuparsi di gestire emergenze. Deve costruire un futuro che garantisca sviluppo, innovazione, pianificazione e naturalmente sicurezza”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento