menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E45, Baccini scrive al premier Matteo Renzi: "Serve un progetto di riqualificazione"

La missiva segue quella del 17 aprile scorso, quando il primo cittadino di Bagno di Romagna esprimeva "le ragioni della mia contrarietà verso la decisione adottata di abbandonare il progetto di realizzazione della E55 di collegamento viario Orte-Mestre, a cui tuttavia non ho ricevuto alcun riscontro"

Serve "la necessità di avviare un progetto di immediata manutenzione e riqualificazione dell’attuale E45, al fine di garantire la messa in sicurezza del traffico, gravemente pregiudicata dallo stato di degrado infrastrutturale dell’arteria stessa". Il sindaco Marco Baccini ha preso carta e penna, scrivendo al premier Matteo Renzi, al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, al presidente della Regione, Stefano Bonaccini, e all'assessore ai trasporti ed alle infrastrutture, Raffaele Donini, per fare il punto sulla strada di grande comunicazione che collega l'Adriatico al Tirreno.

La missiva segue quella del 17 aprile scorso, quando il primo cittadino di Bagno di Romagna esprimeva "le ragioni della mia contrarietà verso la decisione adottata di abbandonare il progetto di realizzazione della E55 di collegamento viario Orte-Mestre, a cui tuttavia non ho ricevuto alcun riscontro. Ho il dovere di tornare sull’argomento non tanto e non solo per rimarcare la mia posizione, ma in particolare per portare ancora una volta alla Vostra attenzione la necessità di avviare un progetto di immediata manutenzione e riqualificazione dell’attuale E45, al fine di garantire la messa in sicurezza del traffico, gravemente pregiudicata dallo stato di degrado infrastrutturale dell’arteria stessa".

Baccini evidenzia "un vero e proprio “allarme”, reso ancor più evidente e concreto dal numero crescente degli incidenti che nelle ultime settimane si stanno verificando lungo il tracciato della E45. Solo nella giornata di ieri è stato sufficiente il peggioramento delle condizioni meteorologiche, seppur nei limiti della normale piovosità, perché nel tratto compreso tra Cesena e Bagno di Romagna si verificassero ben 4 incidenti, con due autovetture sbalzate fuori dalla carreggiata ed un autoarticolato scontratosi in una galleria.

"Fortunatamente gli incidenti non hanno determinato conseguenze vitali per i conducenti ed i passeggeri, seppur vittime di lesioni gravi e gravissime, ma sono sicuramente il segnale di una situazione di pericolo non più sopportabile né accettabile - evidenzia Baccini -. Come evidenziavo nella mia precedente nota, nelle more della discussione circa il progetto dell’E55, che mi sento di sostenere, è necessario e irrinunciabile avviare un immediato piano di manutenzione e riqualificazione dell’intero tracciato viario, che sollecito di prendere in considerazione e di inserire nel piano delle opere strategiche".

"Un intervento strutturato in tal senso non è collegato solo alla necessità di preservare la tenuta economica e sociale delle zone servite dal tracciato viario, ma in primo luogo alla sicurezza stessa delle popolazioni residenti e dei passanti, che si trova invece quotidianamente pregiudicata a causa delle condizioni di degrado dell’infrastruttura - prosegue il primo cittadino -. L’esistenza di un tracciato sicuro e adeguato è poi condizione unica – e vorrei rimarcarlo – per garantire gli interventi di urgenza da e verso i presidi maggiori, sia in ambito socio-sanitario, che di pubblica sicurezza e di protezione civile".

Baccini tiene a precisare che "i miei interventi non sono motivati dalla pretesa di salvaguardare in modo egoistico gli interessi locali, ma prima di tutto dalla necessità di tutelare beni superiori quali la vita e la salute delle migliaia di persone che percorrono quotidianamente la E45, residenti e non residenti nel territorio dei Comuni serviti dal tracciato stesso. A fonte della portata di tali temi, pertanto, la nota di oggi vuole essere un ulteriore sollecito ad intervenire in maniera urgente nel riportare in sicurezza il tracciato della E45, la cui situazione di degrado rischia di determinare conseguenze troppo gravi per l’incolumità dei passanti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento