Politica Bagno di Romagna

Bagno, si dimette il consigliere comunale Barchi: "Motivi personali"

"E' stata una decisione sofferta, sulla quale ho riflettuto approfonditamente e mi sono confrontato anche con il sindaco Marco Baccini - ha dichiarato Barchi -. Purtroppo da qualche mese sono chiamato ad affrontare problematiche familiari e lavorative"

Il consigliere comunale della lista "Visione Comune", Ilic Barchi, ha rassegnato le proprie dimissioni. "è stata una decisione sofferta, sulla quale ho riflettuto approfonditamente e mi sono confrontato anche con il Sindaco. Purtroppo da qualche mese sono chiamato ad affrontare problematiche familiari e lavorative che mi assorbono totalmente e non  mi consentono di dedicarmi all’impegno di consigliere con quella serenità e dedizione che invece ritengo siano elementi minimi per assolvere all’incarico

"E' stata una decisione sofferta, sulla quale ho riflettuto approfonditamente e mi sono confrontato anche con il sindaco Marco Baccini - ha dichiarato Barchi -. Purtroppo da qualche mese sono chiamato ad affrontare problematiche familiari e lavorative che mi assorbono totalmente e non  mi consentono di dedicarmi all’impegno di consigliere con quella serenità e dedizione che invece ritengo siano elementi minimi per assolvere all’incarico”.

“In modo sofferto ma obbligato, e per dovere di responsabilità e lealtà verso gli elettori – continua lo stesso Barchi – ho così deciso di dover rinunciare all’incarico al quale sono stato chiamato. Al riguardo, ringrazio il Sindaco ed i colleghi del Consiglio per l’occasione di crescita e confronto amministrativo che mi è stata offerta e soprattutto ringrazio i cittadini che mi hanno espresso la loro fiducia. Certamente, continuerò a sostenere Visione Comune e confido di poter dare il mio apporto alla costruzione del bene pubblico, nei limiti e nei modi che mi saranno consentiti dalle mie problematiche”. “Corre il dovere di ringraziare Ilic da parte dell’Amministrazione e dell’intero Consiglio Comunale - ha affermato il primo cittadino Baccini - sia per l’impegno manifestato ad oggi che per la maturità e la collaborazione dimostrate. Ilic era consigliere delegato alle materia della Caccia e della Pesca, che vengono assunte ora dal consigliere Federico Biondi, che ha accettato la proposta che ho avanzato".

Baccini ha chiarito poi che la surroga di Barchi per ricostruire il plenum del Consiglio Comunale avrà luogo nella prossima seduta assembleare, in occasione della quale assumerà ufficialmente la carica di consigliere Luca Locatelli, primo dei non eletti nella lista di maggioranza e per il quale si sta verificando il permanere delle condizioni di eleggibilità.“Luca Locatelli – ha concluso il sindaco – ha già manifestato di voler prendere parte con entusiasmo al Consiglio Comunale per fornire il proprio contributo fattivo alla collettività”. Locatelli andrà a coadiuvare il consigliere Enrico Spighi nell’ambito del settore dello Sport.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagno, si dimette il consigliere comunale Barchi: "Motivi personali"

CesenaToday è in caricamento