Di Placido (Pri): "Inutile che il Pdl si stracci le vesti"

"E' quantomeno singolare l'atteggiamento del Gruppo Consiliare Pdl e del suo Capogruppo, che si lamenta per un presunto monopolio della maggioranza nella nomina dei nuovi Revisori dei Conti"

E' quantomeno singolare l'atteggiamento del Gruppo Consiliare Pdl e del suo Capogruppo, che si lamenta per un presunto monopolio della maggioranza nella nomina dei nuovi Revisori dei Conti, fingendo di non capire cosa è successo”. Inizia così un intervento di Luigi di Placido del Pri. “E' successo che, a fronte di una indicazione del Pdl per quanto riguarda il nominativo che spettava alle minoranze fatta in puro stile "prendere o lasciare", i Repubblicani hanno pensato che fosse opportuno presentare una candidatura alternativa di spessore”.

"Una candidatura – prosegue di Placido - dotata di alte competenze e soprattutto disponibile al confronto, diversamente da quanto accaduto in passato. Oltre al Gruppo Pri, Lega e Cinque Stelle hanno condiviso tale indicazione, che evidentemente è stata ritenuta apprezzabile anche da esponenti della maggioranza, ulteriore prova della assoluta bontà della proposta. Che il Pdl si stracci le vesti e urli all'inciucio fa solamente sorridere. Anziché perdere tempo su queste cose, forse sarebbe stato meglio partecipare al dibattito in Consiglio Comunale sulla fusione Hera-Acegas”.

“E, comunque, - conclude di Placido - non accettiamo prediche da certi pulpiti. Vorremmo ricordare agli amici del PDL come avvenne, ad inizio legislatura, la nomina di Gustavo Baronio a Vice-Presidente del Consiglio Comunale: contro l'indicazione di tutte le altre forze di minoranza, e con i voti determinanti del Pd. Evidentemente la memoria fa difetto, e forse non solo quella”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Cresce la curva dei contagi, "focolaio" in un caseificio. Il Covid torna ad uccidere nel Cesenate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento