Di Placido (Pri) affonda il colpo: "Poeta dice fandonie"

Il segretario della consociazione Pri: "Se c'è qualcosa di patetico è la ricostruzione della vicenda che il Segretario di Rifondazione Poeta cerca di spacciate per verità"

“Se c'è qualcosa di patetico è la ricostruzione della vicenda che il Segretario di Rifondazione Poeta cerca di spacciate per verità, mentre è assolutamente falsa” Questa la sferzata di Luigi di Placido dell'Edera. “Questo è lo stile di certa sinistra, e appena lo si denuncia si diventa automaticamente "di destra". Se fosse vero che da tempo il Vicesindaco Amadori tramava per dare vita ad una alleanza diversa, perchè Rifondazione Comunista non ha mai denunciato la cosa, tantomeno nella verifica di maggioranza di inizio anno?”.

Al centro c'è ancora il polverone alzato dopo la cacciata da parte del sindaco Franco Cedioli di Roncofreddo del proprio vice, Simona Amadori in forza al Pri. “E perchè avrebbe avuto così paura che Simona Amadori vincesse eventuali primarie del centrosinistra, come ha più volte affermato il suo Assessore? Altro che "speranza nel ravvedimento", nessuno ha mai sollevato il problema, semplicemente perchè il problema non esisteva, e quelle di Poeta hanno un unico nome: fandonie. E adesso Poeta si stupisce perchè annunciamo che Simona Amadori sarà il candidato Sindaco dei Repubblicani, e non della destra”.

“Suvvia, Poeta, - conclude di placido - un po' di correttezza, la favola che "chi è contro di me è di destra" è ormai vecchia, anche se probabilmente è l'unico bagaglio politico che vi è rimasto. Cosa dovremmo fare? Pietire di tornare con chi ha dimostrato insipienza politica e malafede? Saremo l'alternativa a tutto questo, insieme ai tanti cittadini di Roncofreddo rimasti esterrefatti di fronte all'assurdità di aver visto allontanata un amministratrice solo perchè brava ed apprezzata”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento