Deleghe in Provincia, M5S contro Amormino: "Inciucio tra Pd locale e frange ex-PdL"

"Non abbiamo dovuto aspettare tanto per avere l'autocertificazione di questo inciucio nato tra il PD locale e le frange sparse ex-PDL"

“Non abbiamo dovuto aspettare tanto per avere l'autocertificazione di questo inciucio nato tra il PD locale e le frange sparse ex-PDL. Ieri pomeriggio sono state assegnate le poltrone per accontentare un po tutti. Che bell'esempio di coerenza vedere nello stesso Governo provinciale il nostro Sindaco PD, Matteo Gozzoli, e la fidata "amazzone budiana" ex assessore PDL, Lina Amormino. Chissà che tra poco non aderiscano tutti assieme al nascituro partito della nazione PD-exDC”: è l'affondo di Alberto Papperini del M5S di Cesenatico.

Che contrattacca: “Su questo nessuno stupore, considerata la faccia tosta e l'incoerenza espressa dai nostri governanti e partiti negli ultimi tempi. Tuttavia, le cose che mi colpiscono ancora oggi sono le continue giustificazione che vengono apportate per motivare questo ennesimo palese accordicchio all'italiana. Le provincie sono enti inutili di secondo livello, baracconi buoni solamente a garantire poltrone e favoritismi di partito. Prima ci prendono in giro con la loro abolizione, ed oggi i partiti presentano addirittura liste unitarie, scegliendosi tra di loro (i cittadini non hanno nemmeno più la possibilità di votare) e spartendosi brandelli di carne appese ad un osso che ancora fa gola a qualche cane sciolto. State tirando troppo la corda... occhio che prima o poi si spezza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Cosa si può fare in 'zona arancione'? Le faq con le risposte a tutte le domande

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

Torna su
CesenaToday è in caricamento