A luglio un -8% di turisti a Cesenatico, il Pd: "Apriamo un cantiere delle idee"

"Apriamo una nuova stagione di dialogo e di confronto sul turismo, sull'economia e lo sviluppo di Cesenatico in cui invitare chiunque abbia dei progetti e delle idee in grado di rilanciare la nostra città

Crollano le presenze di turisti nel litorale cesenaticense. A luglio Cesenatico ha registrato quasi 73.000 turisti in meno rispetto allo stesso mese del 2013, pari al -8,07%. Nello specifico crollano le presenze degli italiani -10,56% pari a circa 78.000 presenze in meno che sono mitigate da un aumento delle presenze degli stranieri + 2,92%. I dati delle località vicine non sono positivi, Gatteo perde un 5,57% mentre San Mauro perde l’8,42%.

“Il meteo pessimo del mese di luglio sicuramente non ha aiutato – esordisce il consigliere comunale del Pd, Matteo Gozzoli - ma a ben guardare i dati di Cesenatico, emerge con chiarezza un dato che dovrebbe indurre a riflessioni: al calo delle presenze di italiani si affianca un aumento delle presenze di stranieri”. “Di fronte a questo dato – continua Gozzoli - non posso non sottolineare come l’investimento più importante in termini di promozione turistica del Comune di Cesenatico sia stato rivolto al mercato italiano attraverso i già citati spot sulle reti Mediaset. Un’operazione che al di là dell’efficacia e del ritorno in termini di presenze risulta in netta controtendenza rispetto ai dati che fornisce la provincia.”

Poi la proposta del capogruppo dei democratici: “Arrivati a questo punto, ormai mancano poche settimane al termine della stagione 2014, sperando che i dati di agosto possano migliorare un po’ la situazione, penso sia arrivato il momento di fermarsi a riflettere in maniera seria su quali scelte intraprendere per il turismo e l’economia della nostra città. I dati delle presenze turistiche nel periodo gennaio-luglio 2014 indicano un calo delle presenze che supera le 340.000 unità. Di fronte a dati del genere è inutile perdere tempo con polemiche sterili, come è altrettanto inutile negare l’evidenza come il Sindaco Buda e la sua amministrazione hanno fatto fino ad oggi.”

E prosegue: “Servono invece risposte urgenti, occorre cambiare strategie e programmazioni perché è evidente che ciò che si faceva in passato oggi non è più sufficiente. Servono idee nuove e nuovi progetti, in una fase straordinaria come quella che stiamo vivendo, serve che scendano in campo tutte le energie di Cesenatico, dal mondo associativo fino ai singoli imprenditori e ai singoli cittadini, nessuno escluso. Senza paure ma anche senza troppe certezze e, soprattutto, con il coraggio di mettersi in discussione. La proposta che avanzeremo è quella di convocare in tempi stretti un consiglio comunale aperto dedicato al turismo di Cesenatico e aprire già in autunno un cantiere delle idee, dedicato al turismo, aperto a tutti i cesenaticensi.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poi conclude: “Apriamo una nuova stagione di dialogo e di confronto sul turismo, sull’economia e lo sviluppo di Cesenatico in cui invitare chiunque abbia dei progetti e delle idee in grado di rilanciare la nostra città, ripartiamo dai cesenaticensi per tornare a far crescere Cesenatico.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento